• Sei il visitatore n° 338.890.065
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 11 marzo 2022 alle 15:36

Vivere Monticello ''interroga'' sullo studio per la viabilità e sull'attesa circonvallazione di Cortenuova

Che fine ha fatto la circonvallazione di Cortenuova? Se lo chiedono - fra le altre cose - i consiglieri comunali del gruppo di minoranza Vivere Monticello attraverso un'interrogazione protocollata in questi giorni in municipio (clicca QUI per visualizzarla), con la richiesta al sindaco Alessandra Hofmann di fornire una risposta in occasione del prossimo consiglio comunale.
Prendendo spunto dalla recente adesione ad un protocollo con il Centro Studi PIM e con le amministrazioni di Besana, Renate, Veduggio e Briosco per redigere un approfondito studio della viabilità del territorio, Ausilia Fumagalli, John Ross Best, Milena Mucci e Gabriele Paleari chiedono ulteriori delucidazioni in merito, facendo riferimento anche alla convenzione siglata anni fa con il Comune di Besana per il nuovo comparto industriale previsto in località Balgano di Cortenuova.

Via Italia Unita a Cortenuova, attualmente a fondo cieco nei pressi dell'azienda Krino

A fronte della realizzazione di nuovi capannoni in Via Italia Unita (nella zona in cui sorge la ditta Krino) è infatti prevista quale opera a scomputo oneri di urbanizzazione, una bretellina viabilistica di collegamento fra l'area artigianale e l'abitato di Besana, che possa sgravare dal traffico pesante la località monticellese. Un progetto di cui si parla da moltissimi anni ma che non ha ancora trovato concreta attuazione, probabilmente per le criticità manifestate a più riprese dalla giunta del sindaco Emanuele Pozzoli che non ha mai creduto nel progetto portato avanti dai predecessori.
Nell'interrogazione quindi Vivere Monticello chiede qual è la posizione dell'amministrazione Hofmann sulla necessità di realizzare la circonvallazione già prevista dalla convenzione urbanistica in essere e se verranno consultati i lottizzanti del piano di lottizzazione e le attività con sede nella zona industriale di Cortenuova nel corso dello svolgimento delle indagini sul miglioramento della viabilità, portate avanti in collaborazione il Centro Studi PIM e con gli altri Comuni aderenti al protocollo.
Infine la minoranza interroga su eventuali idee già in serbo per garantire maggiore sicurezza alla viabilità monticellese, attuabili aderendo all'accordo sottoscritto.

La cartina che mostra le due strade che dovrebbero collegarsi tra loro attraverso la ''tangenzialina''

Protocollata in queste ore anche un'interpellanza sull'adesione ad eventuali bandi per la distribuzione dei fondi Pnrr (clicca QUI). Vivere Monticello, in particolare, desidera sapere se la maggioranza Hofmann ha intenzione di cogliere eventuali opportunità economiche in arrivo dallo Stato e se sì, per quali progetti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco