• Sei il visitatore n° 332.659.716
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 24 marzo 2022 alle 08:03

Molteno: don Fabio Cerasa a scuola racconta l’Ucraina

Un incontro con un testimone della guerra che si sta consumando in Ucraina. Negli scorsi giorni infatti è stato ospite dell'istituto comprensivo di Molteno don Fabio Cerasa, sacerdote di Sirone, della congregazione di don Orione, rientrato da poco dall'Ucraina dove viveva da circa dieci anni. Ha raccontato i suoi tre giorni in colonna con la sua auto per raggiungere il confine polacco dalla città di Leopoli: è riuscito a portare in Italia alcuni ospiti del centro di carità che la sua congregazione gestisce in Ucraina.

"Ho avuto paura - ha raccontato agli alunni - Era angosciante sentire il suono delle sirene, vedere la gente che fuggiva abbandonando tutto, anche a piedi, le corse ai rifornimenti di carburante e di ogni altro bene in una città di settecentomila abitanti come Leopoli. Ho sorriso quando ho visto la solidarietà concreta dei villaggi che attraversavo in auto: ci offrivano da mangiare e bere facendosi in quattro per noi". Don Fabio era in collegamento con tutte le classi della secondaria e le classi quarte e quinte della primaria di Molteno e ha risposto per circa un'ora alle domande degli alunni. "La situazione non è facile, ma si può fermare la guerra, trovare un accordo tra persone dotate di ragione com'è l'uomo".

"Ma noi cosa possiamo fare?" hanno chiesto, curiosi, gli studenti a don Fabio. "Per la mia fede io prego per mettermi in relazione con Dio e con chi soffre, ma soprattutto vi invito a vivere in pace, con tutti". Don Fabio è ripartito per Tortona, paese natale del fondatore della sua congregazione, Santo don Luigi Orione, dove ha trovato alloggio un gruppo di profughi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco