• Sei il visitatore n° 352.515.442
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 04 aprile 2022 alle 21:17

Molteno: Giuseppe Beretta è il nuovo presidente del CAI

Il CAI ha rinnovato le cariche della sezione di Molteno, scegliendo per la presidenza Giuseppe Beretta, già membro attivo dell'associazione e segretario nel precedente mandato.
Per il triennio 2022-2025 sono stati eletti i seguenti soci all'interno del consiglio direttivo: Giuseppe Beretta, Michele Valsecchi, Tania Rigamonti, Domenico Farina, Roberto Galbusera, Rodolfo Anzani, Maurizio Villa e Massimo Fumagalli. Il nuovo direttivo riunito la scorsa settimana ha eletto presidente Giuseppe Beretta, che sarà affiancato da Michele Valsecchi come vice-presidente e dal segretario Cristian Galbusera.

La priorità del consiglio è ripartire con le attività dopo il fermo di due anni causa pandemia. La prima attività in programma è la 44esima esima edizione dell'alpinismo giovanile che si terrà dal 9 aprile all'11 giugno, tradizionalmente uno dei punti saldi dell'associazione. La serata di presentazione in sede sarà sabato 9 aprile alle 21.00. Possono partecipare ragazzi dagli otto anni in su. "È sicuramente importante avvicinare i ragazzi alla montagna ed infondere in loro la stessa passione delle generazioni passate" commenta il presidente. Vi sono inoltre a calendario numerose escursioni più o meno impegnative, trekking e gite, che sono state raccolte nel programma visibile sul sito www.caimolteno.it
Quest'anno la sezione festeggia un importante traguardo: ricorre infatti il 60° anniversario di fondazione del CAI Molteno. La ricorrenza verrà valorizzata da varie manifestazioni, al momento in fase di definizione. A breve verranno ufficializzate e proposte ai soci e simpatizzanti.

La sede CAI è aperta tutti i venerdì dalle 21.00. Per informazioni si può chiamare il numero 335-1666404 o inviare una mail a info@caimolteno.it
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco