• Sei il visitatore n° 352.568.782
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 17 aprile 2022 alle 15:36

Bosisio: il 27 un evento sulla comunicazione efficace

Una serata per parlare di comunicazione efficace ed empatica. È un evento proposto dal comune di Bosisio Parini. “Già da tempo questa Amministrazione ha il desiderio di affrontare la tematica della comunicazione - spiega Caterina Loprete, assessore al turismo e politiche giovanili -. Ci sono stati, e ci sono, troppi eventi che inducono ad affrontare certi argomenti che vanno a toccare la sensibilità delle persone. Tuttavia teniamo a focalizzare la nostra attenzione non sulla tristezza che il Covid-19 ha diffuso nella società o sulle rovine che la situazione Russia-Ucraina ci sta mostrando ogni giorno. Vogliamo, invece, far riflettere sull'importanza di saper comunicare assunti, sensazioni e situazioni con il fine di ottimizzare i rapporti con chi ci circonda; con l'obiettivo, quindi, di trarre conclusioni che ci fanno pensare e pensare ancora a come noi possiamo agire per migliorare la nostra società. Perché sì, partiamo dal particolare, dagli atteggiamenti di singoli soggetti per arrivare, finalmente, a vedere tutta una società che cresce, lungimirante, che ambisce a cose grandi e utili a tutti.  È risaputo che la comunicazione è la forma di azione sociale in cui si creano e si condividono significati indispensabili per la vita e le relazioni sociali, sappiamo tutti quanti che la comunicazione è l’anima della società. Ma come comunichiamo? Quanto siamo in grado di controllare le nostre emozioni? Dopo aver assunto certi atteggiamenti, ci sediamo un attimo a riflettere su eventuali nostri errori o comportamenti superficiali? Eppure abbiamo diffuso qualcosa, abbiamo trasmesso un messaggio, ci siamo scambiati dei significati”.



Per questo motivo è stato pensato un evento dedicato: “Oggi, grazie alla tecnologia, alla digitalizzazione, abbiamo l'opportunità di utilizzare più linguaggi contemporaneamente veicolando i messaggi in modo diverso e superando le barriere spazio-temporali. Bene - prosegue l'assessore Loprete - Questo arreca dei vantaggi tecnico-economici, ci permette di "guadagnare tempo", ci semplifica diverse cose. Ma non dimentichiamo mai che molte frasi verrebbero facilmente fraintese se il ricevente non potesse, mentre le ascolta, osservare il comportamento dell’emittente e udire, per esempio, la tonalità della sua voce. Proprio questi saranno gli argomenti che, con semplicità, desideriamo trattare e per i quali ci piacerebbe condividere pensieri ed emozioni con la cittadinanza. Grazie infinite alla dottoressa Tatiana Adamo che, a titolo gratuito, si è resa disponibile per parlarci della tematica e grazie a Francesca Maggi che, ancora una volta, collabora alla riuscita dell’evento”.
Sull’evento si esprime anche l’assessore all’istruzione e cultura Corrado Galbusera: “L’evento organizzato dall’amministrazione comunale attraverso i due assessorati - politiche giovanili-Turismo e Istruzione-Cultura - ha lo scopo di fare capire l’importanza e l’efficacia della giusta comunicazione attraverso tanti canali quali il gioco; l'empatia e altre forme presenti nella vita di tutti i giorni. In un periodo storico come il nostro, dove la comunicazione è spinta la massimo attraverso i media, i social, è fondamentale ascoltare e seguire le giuste indicazioni degli esperti per imparare ad utilizzare questo canale nel modo migliore, per cui, siamo a chiedervi di partecipare attivamente all'incontro nella speranza di farvi uscire più forti e consapevoli”.
Appuntamento quindi a mercoledì 27 aprile alle 20.15 presso il centro studi Parini, dove, illustrando giochi interattivi, sarà presente la psicologa Tatiana Adamo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco