• Sei il visitatore n° 340.376.577
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 04 maggio 2022 alle 18:52

Rogeno: dopo l'incendio, un nuovo pontile al lago tra le spese previste nel 2022

Variazione di bilancio per consentire nuove spese e investimenti sul 2022, che comprendono il posizionamento del nuovo pontile a lago e di altre telecamere per il monitoraggio del territorio. Il consiglio comunale di Rogeno, come espresso dall'assessore al bilancio Isabella Viganò, ha apportato alcune modifiche al documento contabile per "recepire in entrata le disponibilità derivanti da bonus statali e contributi regionali, nonché stanziare le somme disponibili a soddisfo delle iniziative di prossima realizzazione".

Sulla voce delle entrate sono previsti aumenti 10.000 euro per il contributo statale per le asfaltature; 50.000 euro per il contributo statale 2022 per messa in sicurezza ed efficientamento energetico e 100.000 euro per l'alienazione delle aree. "Questa amministrazione propone di stanziare le predette somme, in aggiunta a quelle ancora a disposizione e non vincolate, in gran parte sulla progettazione affinché possano essere realizzate le varie opere di cui al programma dalla stessa prospettato" ha commentato Viganò, entrando nel dettaglio delle più importanti somme vincolate in uscita, che serviranno a coprire alcuni interventi messi a programma dall'amministrazione. 140.000 euro verranno stanziati per l'adeguamento viabilità di Via Fermi Lotto 2B; 5.000 euro per la manutenzione straordinaria dei cartelli stradali; 25.500 euro per l'implementazione della videosorveglianza; 20.000 come contributo straordinario alla parrocchia di Rogeno e, infine, 150.000 euro per le asfaltature dell'anno in corso e per la realizzazione di quelle in programma nel 2021 che, a causa dei ritardi di cantiere, non sono state realizzate.

Ha aggiunto l'assessore ai lavori pubblici Massimo Petrollini: "Con 150.000 euro mettiamo in sicurezza via De Gasperi dove, a seguito di alcuni incidenti di lieve entità, andremo a posizionare alcuni rialzi di carreggiata tra via Brianne all'incrocio di via Spino". Altri lavori sono previsti su via Corti, via Binda e via Nazario Sauro.
È inoltre previsto l'intervento di sostituzione del pontile al lago, che era andato distrutto nella notte del 6 gennaio scorso a causa di un incendio: il costo è di 65.000 euro di cui 30.000 euro provengono da un contributo ottenuto dall'autorità di bacino. Per quanto riguarda l'impianto di video sorveglianza, ci sarà un'implementazione in Cà del Sole e la sostituzione delle telecamera in municipio: "se arriveranno altri contributi, interverremo su via Piave, via alla Punta e sotto il ponte del lago e andremo a realizzare un nuovo varco a Maggiolino".

Ha espresso soddisfazione il sindaco Matteo Redaelli: "Queste intenzioni di investimento non sono poche, nonostante ogni situazione che stiamo affrontando per ogni appalto, ovvero tempistiche di lavoro e prezzi. Abbiamo ottenuto contributo del 50% per ripristinare il pontile grazie all'autorità di bacino, oltre a quelli per la messa in sicurezza delle strade e contributi come la video sorveglianza e la cartellonistica e sentieristica. Quest'anno daremo un contributo alla parrocchia per due investimenti: la sistemazione del tetto della chiesa parrocchiale e l'avvio del nuovo servizio di asilo nido: è un contributo significativo ma doveroso".
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco