Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.901.693
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 12 maggio 2022 alle 14:40

Marathon Bike il 4 settembre con tracciato unico e senza tappa a San Genesio

Decima edizione, 10 chilometri in più. Era il 2 settembre 2001 e con crescente popolarità delle gare su lunghe distanze in mountain bike, nacque la "Super Marathon" con cui la manifestazione brianzola entrò nel calendario nazionale delle gare di resistenza, per recitare con le successive 20 edizioni il ruolo di evento tra le principali gare italiane.

Immagine di repertorio della gara ciclistica casatese

Nel 2022, la MARATHON BIKE della Brianza tornerà ad una distanza unica, vicina al tradizionale tracciato di 54 Km delle prime edizioni, con la proposta di un percorso di 50 Km con 1.200 metri di dislivello. Una scelta quella degli organizzatori del Bike Action Team Galgiana dettata dalla volontà di rimodularsi da una parte e dall'altra decretata dalle sempre più crescenti difficoltà nell'ottenere permessi di transito su proprietà private. In ogni caso, la manifestazione di Casatenovo è sempre stata uno dei principali appuntamenti del tardo estate brianzolo su due ruote, e lo sarà anche il prossimo 4 settembre.

Partenza come da tradizione dalla Palestra di via Volta dove si troveranno tutte le strutture della manifestazione, i primi chilometri su strada asfaltata che usciranno dall'abitato di Casatenovo serviranno come riscaldamento per affrontare l'infinita serie di salite e discese del nuovo percorso.
Un percorso sicuramente racing e mai scontato che a dispetto del chilometraggio e del dislivello non proibitivo, non è da considerarsi banale o una marathon semplicemente ridotta, insomma una gara moderna e adatta alla ripresa delle competizioni dopo le vacanze di agosto.

Un ritorno alle origini dunque con la riapertura di vecchie tracce e tratti inediti, su quei sentieri ripidi e tortuosi che hanno reso celebre la MARATHON BIKE della Brianza che avrà il suo GPM al Lissolo, la salita simbolo della Coppa Agostoni e non più al San Genesio, da quest'anno non più compreso nel percorso.

La data fissata per l'apertura della prima fase delle iscrizioni è martedì 17 maggio.

A destra Ennio Decio del Bike Action Team

La quota di partecipazione ammonta a 30 euro per il primo periodo, fino al 30 giugno, ma attenzione perchè dal 1 luglio la quota salirà a 35 euro e dal 1 agosto, fino a martedì 30 agosto salirà a 40 euro. Dopodiché al costo di 45 euro, si potranno iscrivere solo i non tesserati fino a venerdì 2 settembre, giorno ultimo per le iscrizioni on-line.

Nella giornata di sabato 3 settembre, fino alle 19.30, verranno accettate presso la segreteria solo iscrizioni di concorrenti non tesserati.

Sarà possibile iscriversi dalla piattaforma www.winningtime.it attraverso una procedura semplice e chiara. Chi invece vorrà continuare ad usufruire del metodo di iscrizione più tradizionale, con pagamento in contanti, dovrà consegnare il modulo cartaceo direttamente ai "Marathon Bike Point": Edicola Lissoni di Casatenovo, il negozio Bicimania di Lissone e DF Sport Specialist di Bevera di Sirtori.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco