• Sei il visitatore n° 332.506.822
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 15 maggio 2022 alle 18:00

Barzago: inaugurazione della nuova pista ciclopedonale e camminata tra i Comuni del Plis

Una domenica all'insegna della natura e del divertimento per gli oltre 300 partecipanti alla camminata "Natura, Lavoro & Sapori" organizzata con il supporto dei Comuni di Barzago, Bulciago, Cremella, Cassago, Monticello, Barzanò, Besana e Renate, facenti parte del Parco agricolo della Valletta.

Il taglio del nastro del nuovo percorso ciclopedonale

La tradizionale escursione, che si svolge tra i sentieri, i boschi e gli abitati del Plis, è arrivata quest'anno all'undicesima edizione ed è stata proposta domenica 15 maggio dopo un paio di anni di stop a causa della pandemia.

Al centro il sindaco Mirko Ceroli

Per questa occasione la camminata si è snodata fra i territori a nord del Parco, ovvero Barzago, Bulciago e Cremella, e l'itinerario, lungo circa 9 km, è stato scelto dall'associazione Amici della Valletta. La manifestazione è partita da Cremella alle ore 8.30 per poi arrivare fino a Barzago, all'inizio della nuova pista ciclopedonale in via Pertini nella frazione di Verdegò, inaugurata proprio nella mattinata di domenica.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Tra i numerosi partecipanti alla camminata, c'erano anche gli amministratori comunali di Barzago, ovvero il sindaco Mirko Ceroli, il vicesindaco Michele Bianco, l'assessore Claudia Isacchi e i consiglieri Mattia Decio, Isaco Mamputu Luntadila e Alessandro Crippa, il sindaco di Cassago Roberta Marabese con il vice Monica Conti, il sindaco di Cremella Ave Pirovano con il consigliere Miriam Pirovano, il sindaco di Barzanò Gualtiero Chiricò con l'assessore Fernanda Veronelli, il consigliere di Bulciago Paolo Colombo.

L'assessore e vicesindaco barzaghese Michele Bianco

Tra le ore 12 e 13, ormai sul finale del percorso, la fiumana di camminatori si è ritrovata proprio all'inizio della nuova pista per assistere all'inaugurazione ufficiale con il taglio del nastro da parte di alcuni bambini e del sindaco barzaghese Mirko Ceroli.
La ciclopedonale, come ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici di Barzago, Michele Bianco, è stata realizzata e conclusa negli scorsi mesi per collegare la frazione di Verdegò all'abitato e al centro paese di Barzago, passando dal centro sportivo di via Leopardi.

Padre Stephen Odhiambo

''In tal modo a piedi o in bicicletta da Verdegò si potrà raggiungere in sicurezza il centro di Barzago sfruttando poi il sottopasso pedonale che scorre sotto la statale 342'' ha commentato l'assessore Bianco. ''Si tratta di 270 metri circa di pista che sono stati realizzati grazie ad un contributo governativo di 70mila euro e poterla inaugurare oggi è una grande soddisfazione per il Comune. È un'opera a cui tenevamo tanto non solo perché metterà in sicurezza il transito di pedoni e ciclisti, ma anche poiché il materiale del quale è stata ricoperta la pista è ecologico e sostenibile, quindi attento e perfettamente integrato nel contesto agricolo circostante. La strada non è comunque terminata negli ultimi dieci metri perché stiamo aspettando che venga terminato un tratto di collegamento tra via Leopardi e via Don Giacinto dell'Acqua per mettere in sicurezza il traffico pesante. Una volta conclusosi i lavori procederemo anche per terminare l'ultimo tratto di pista, anche se comunque ad oggi è già perfettamente percorribile nella sua interezza''.

La parola è quindi passata al sindaco Ceroli, che ha ringraziato tutti i partecipanti alla camminata sottolineando come essa sia stata l'occasione di riunirsi come comunità e territorio dopo tanti mesi di stop di molte attività per l'emergenza pandemica. Prima del taglio del nastro si è tenuta anche la benedizione della nuova pista da parte di Padre Stephen Odhiambo della comunità pastorale "Maria Regina degli Apostoli".

Una rappresentanza di amministratori e volontari intervenuti alla camminata

Presenti all'inaugurazione e per tutto il corso della camminata anche le GEV della Provincia di Lecco e del Parco Valle del Lambro, la Protezione Civile Comunale di Bulciago e la Croce Verde di Bosisio Parini. Dopo il taglio del nastro della ciclopedonale i partecipanti alla camminata hanno raggiunto il centro sportivo comunale di via Leopardi per il pranzo collettivo finale.

A gestire il momento conclusivo del pranzo presso la struttura feste di Barzago sono stati i gruppi e le associazioni del paese che hanno colto l'invito dell'associazione Amici della Valletta e del consigliere all'ambiente di Barzago, Alessandro Crippa a collaborare insieme in vista dell'evento.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco