• Sei il visitatore n° 361.289.772
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 01 giugno 2022 alle 15:00

Nameless Music Festival: la programmazione delle serate

Dopo due anni di stop forzato, al via finalmente l'ottava edizione del Nameless Music Festival, appuntamento tra i più attesi del panorama musicale dance e hip hop a livello nazionale e internazionale. L'evento si terrà dal 2 al 5 giugno a La Poncia, tra i comuni di Annone Brianza, Molteno e Bosisio Parini, in una nuova ed esclusiva location di 200.000 mq. I numeri sono già da record: quest'anno, rispetto alle 50.000 presenze confermate a fine festival per l'edizione 2019, sono attese 75.000 presenze dall'intera Europa. È stato registrato il tutto esaurito degli abbonamenti per i quattro giorni.
La linea del festival è anche quest'anno estremamente eterogenea, abbracciando trasversalmente elettronica, hip hop, trap e latin music. Gli artisti si esibiranno su tre palchi differenti, suddivisi per generi musicali: Lake Tent, Mountain Stage e Molinari Igloo Stage.

Saranno quattro giorni di pura musica. "Si lasceranno alle spalle due anni trascorsi senza live, in cui Nameless Festival, nominata da Statista tra i leader della crescita 2021, non ha mai smesso di fare la propria parte per cercare di contrastare, per quanto possibile, l'enorme crisi economica e sociale che la pandemia da Covid-19 ha comportato, di cui il settore dell'intrattenimento e della musica dal vivo in primis sono state vittime" dicono dall'organizzazione.
Il festival, che negli anni ha ospitato dj e producer di fama internazionale del calibro di Alesso, Axwell Λ Ingrosso, Don Diablo, Lost Frequencies e Steve Aoki e alcuni degli artisti più importanti del mondo rap, trap e pop italiano come Capo Plaza, Carl Brave, Fabri Fibra, Ghali, Salmo e Sfera Ebbasta, è pronto a ripartire in una veste rinnovata. Dopo cinque anni trascorsi a Barzio, nella perla della Valsassina, l'evento si trasferisce a La Poncia, in una nuova ed esclusiva location di 200.000 mq. Gli enormi spazi a disposizione, immersi nella natura, permetteranno al festival di ampliare ancora di più i propri servizi, al fine di accogliere in totale sicurezza un pubblico sempre più numeroso. Nameless festival, che ha da sempre legato la sua immagine alla naturale bellezza dell'area che lo ha ospitato, continuerà anche nella prossima edizione a dare un forte impulso al tema della sostenibilità ambientale, come sostento dal CEO Alberto Fumgalli. "Eliminare la plastica usa e getta è il primo passo di un percorso che mira a rendere l'evento, negli anni a venire, completamente ad impatto zero per il territorio che lo ospita".

Grazie alla collaborazione con Silea, la società pubblica lecchese che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti, sarà un grande evento green ed ecosostenibile: non solo non verrà utilizzata plastica all'interno del Festival, ma si cercherà anche di recuperare la maggior quantità di rifiuti possibile. Silea metterà in campo uno specifico servizio di raccolta differenziata, posizionando nell'area contenitori adatti alle diverse tipologie di rifiuti, che verranno svuotati quotidianamente: bidoni carrellati, cassonetti, container, cestini in cartone riciclabile, oltre che campane per il vetro ai varchi di accesso. Durante il festival verrà inoltre promossa una campagna di sensibilizzazione al riciclo appositamente realizzata per l'occasione.
"Il Nameless Festival è una grande festa della musica pensata anche all'insegna della sostenibilità. La scelta degli organizzatori di utilizzare per le attività di ristorazione esclusivamente materiali biodegradabili e compostabili, eliminando bottiglie in vetro e plastica, è una caratteristica distintiva di questo festival" - commenta Pietro Antonio D'Alema, direttore generale di Silea - Siamo molto felici di poter contribuire come partner tecnico a eventi di questo genere sul nostro territorio. Per noi è anche l'opportunità per provare a veicolare a migliaia di giovani l'importanza di adeguare i nostri stili di consumo alle nuove esigenze del pianeta. Non vogliamo perdere nessuna occasione per lanciare messaggi sulla necessità di sviluppare abitudini fondate sull'economia circolare". Radio M2O è la radio ufficiale dell'evento.

Per visualizzare la programmazione delle serate clicca QUI
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco