• Sei il visitatore n° 360.860.939
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 02 giugno 2022 alle 17:50

Oggiono: la Costituzione per i 18enni e i 'nuovi' cittadini italiani, con un 'NO' alla guerra

In occasione della Festa della Repubblica Italiana, il sindaco di Oggiono Chiara Narciso, affiancata dal vice Michele Negri e dell’assesore alla cultura, all’istruzione e al turismo Giovanni Corti, ha consegnato una copia della Costituzione a quattordici diciottenni, nati nel 2004, e ai nuovi cittadini italiani.

La cerimonia, accompagnata da un momento musicale a cura del Corpo Musicale “Marco D’Oggiono”, si è tenuta in mattinata in Piazza del Lazzaretto, “luogo simbolico”, come ha spiegato la prima cittadina nel discorso di apertura facendo riferimento al monumento con una scritta "mai più la guerra". Proprio su tale affermazione Narciso ha invitato i presenti a riflettere con richiamo alla Costituzione ed allo specifico articolo che "afferma che l’Italia ripudia la guerra. Per questo, voglio richiamare anche l’intervento del nostro Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ricordato le atrocità della guerra e ha sottolineato l’importanza di fermare i conflitti”.  

Il sindaco Chiara Narciso

“La Costituzione - ha continuato il sindaco - costituisce la sintesi più alta delle regole di convivenza di una comunità e la doniamo a voi ragazzi con l’auspicio che possiate essere cittadini sempre più coscienti e consapevoli dei vostri diritti e doveri. La consegna della Costituzione è un gesto semplice, ma significativo e l’invito che vi facciamo è di apprezzare quei valori di libertà e di dignità umana che sono alla base di questa Carta e che rendono grande il nostro Paese”.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Durante il discorso, si è sottolineata l’importanza dell’impegno all’interno della società dei giovani, con l’augurio che “si sentano chiamati in prima persona a lavorare affinché la nostra Costituzione, nonostante l'impegno e il sacrificio di chi ci è stato prima di noi, venga completamente compiuta, e a dare il loro contributo diretto alle istituzioni”.

La cerimonia si è chiusa con una bella foto con i cartelli realizzati dall’associazione “OGVN”, fondata nel 2020 da un gruppo di giovani con lo scopo di organizzare eventi sul territorio che coinvolgano... altri giovani.
V.I.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco