• Sei il visitatore n° 361.280.966
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 03 giugno 2022 alle 11:56

Monticello: targa a Emanuela Molteni, in pensione dopo 23 anni vissuti in Comune

Un ringraziamento unanime e davvero sentito. L'altra sera il consiglio comunale di Monticello ha voluto salutare ufficialmente Emanuela Molteni, per oltre due decenni responsabile dell'ufficio ragioneria dell'ente, congedatasi con l'inizio del mese di aprile per la pensione.
Una figura simbolo per operosità e affidabilità, come ha sottolineato in apertura il sindaco Alessandra Hofmann.

La targa consegnata a Emanuela Molteni dal sindaco Alessandra Hofmann e dal
capogruppo di minoranza Ausilia Fumagalli. Nella foto anche il vicesindaco Davide Gatti

''Emanuela ha lavorato a Monticello per ventitre anni: la parte più lunga della sua esperienza professionale l'ha vissuta qui da noi'' ha detto la prima cittadina, ricordando come la ragioniera abbia collaborato proficuamente con le diverse amministrazioni che si sono succedute: quella dei sindaci Mario Villa, Luca Rigamonti e da tre anni con Alessandra Hofmann appunto. ''E' sempre stata dedita al lavoro e rispettosa nei confronti dell'istituzione, senza risparmiarsi mai. Il nostro municipio credo abbia rappresentato per lei una seconda famiglia e tanto di quello che vediamo a Monticello è anche merito suo. Gli amministratori danno gli indirizzi politici, ma sono i dipendenti a fare il resto e se il bilancio è sano e il Comune funziona lo dobbiamo a lei''.
Emanuela Molteni, in qualità di responsabile del settore finanziario, ha infatti gestito i conti in maniera attenta e precisa, ponendo nel proprio lavoro grande competenza ma anche passione, che a detta del sindaco Hofmann non è affatto scontata.
All'ormai ex dipendente, alla quale è succeduto il collega Ferdinando Rosati da Molteno, vincitore di una procedura di mobilità, è stata quindi conferita una targa quale segno di ringraziamento per l'attività svolta alle dipendenze del Comune.
Un omaggio che è stato consegnato alla ragioniera Molteni dal sindaco Hofmann e dal capogruppo di minoranza Ausilia Fumagalli, che ha collaborato con la professionista anche in qualità di assessore ai servizi sociali durante il mandato amministrativo di Mario Villa.
Il vicesindaco Davide Gatti e il consigliere di minoranza John Best, le hanno donato infine un omaggio floreale. Un grazie sincero è stato pronunciato dalla neo pensionata, che si è congedata dall'assise con poche parole, ma visibilmente emozionata.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco