• Sei il visitatore n° 345.037.767
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 06 giugno 2022 alle 14:29

Sirtori: a un anno dalla morte, presentato a Villa Futura il libro che ricorda Amedeo Maffei

''Resterò per sempre'': un titolo che suona come promessa. Di certo chi lo ha conosciuto difficilmente lo dimenticherà. Amedeo Maffei, psicologo di fama internazionale mancato a inizio 2021, è stato al centro di un duplice evento organizzato lo scorso fine settimana a Villa Futura di Sirtori, per tanti anni sede del Centro AM.

Maria Guidotti, Pierluigi Ricci e Piero Muscari, gli autori del volume scritto in ricordo di Maffei

Nella suggestiva dimora in località Crippa, tanti amici, familiari e conoscenti si sono riuniti in occasione della presentazione del libro scritto per ricordare un uomo che ha saputo lasciare un segno indelebile. Questo perlomeno è quanto emerso partecipando alla serata di giovedì 2 giugno, durante la quale - davanti a numerosi ospiti - è stato presentato ''Resterò per sempre'', scritto da Piero Muscari in collaborazione con i giornalisti Maria Guidotti e Pierluigi Ricci.

Un libro che racconta - attraverso numerose interviste a chi lo aveva conosciuto - la storia di Amedeo Maffei, che ha fatto della costante ricerca di crescita e miglioramento indirizzata al benessere dell'uomo, una ragione professionale e di vita.
Emiliano d'origine, è stato filosofo, scienziato, filosofo, musicista (chitarrista per la precisione) e per un breve periodo anche consulente presso il Ministero della Giustizia; un'esperienza durante la quale aveva voluto entrare in contatto con diversi detenuti, coinvolti in un progetto di formazione. Quella che ha lasciato è un'eredità di immenso valore.

Sul palco la figlia Michela e la moglie Roberta

''Con la consapevolezza e il pudore di fronte al grande mistero rappresentato da questo uomo straordinario, abbiamo voluto raccontare questo arcobaleno attraverso le persone che lo hanno conosciuto, come Andrea Dovizioso, Roberto Castelli, Dodi Battaglia, Claudio Cecchetto, per citarne alcuni'' hanno spiegato gli autori, specificando che il libro non è rivolto soltanto a coloro che lo conoscevano e lo amavano, ma anche a chi ha tratto, e continua a trarre, beneficio dai suoi corsi e dalle sue scoperte.

Al microfono il giornalista musicale Giordano Casiraghi

Per Amedeo Maffei - iscritto all'albo degli Psicologi Italiani e all'albo internazionale degli Psicologi dello Stato americano del Dellaware - il vero fare per gli altri era mettere gli altri in condizione di fare da soli. ''Io non insegno, risveglio le caratteristiche che ognuno di noi ha dentro di sé" diceva il modenese classe 1947, che ha collaborato con importanti personaggi del mondo dello sport, della politica e della musica, ottenendo nel corso degli anni innumerevoli riconoscimenti.

A destra Roberto Castelli ed Erica Rivolta

Alla serata di giovedì 2 giugno a Villa Futura - alla quale hanno preso parte anche l'ex ministro Roberto Castelli e la senatrice Erica Rivolta - è seguita l'iniziativa organizzata ieri, quando è stata offerta la possibilità di conoscere il libro recandosi presso la struttura in località Crippa. Erano presenti - fra gli altri - anche il sindaco sirtorese Matteo Rosa con il consigliere Paolo Belletti.

Due giornate intense, che hanno unito nel ricordo i familiari di Maffei (in particolare la moglie Roberta Sartore e le figlie) con i tanti amici e con le persone che lungo il loro cammino di vita hanno incontrato il professionista.
Articoli correlati:
08.02.2021 - Sirtori: è mancato lo psicologo di fama internazionale Amedeo Maffei
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco