• Sei il visitatore n° 360.967.692
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 07 giugno 2022 alle 19:22

Casatenovo: uomo con mascherina sul viso e pistola in pugno rapina la Conad di via Verdi

Rapina nel pomeriggio di oggi, martedì 7 giugno, ai danni del supermercato Conad di Via Verdi a Casatenovo. Secondo gli elementi raccolti sul posto, un uomo con il volto travisato da cappellino e mascherina ha fatto irruzione nel punto vendita intorno alle ore 17.

''Mimetizzandosi'' inizialmente tra i clienti presenti all'interno del supermercato per la consueta spesa, all'improvviso si sarebbe avvicinato ad una delle cassiere e dopo averla minacciata con una pistola, si è fatto consegnare l'incasso (il cui valore non è ancora stato stimato con esattezza). Poi il rapinatore è fuggito, facendo perdere le proprie tracce. Non è chiaro se ad attenderlo all'esterno ci fosse un complice. Quello che è certo è che l'episodio ha spaventato non poco la dipendente del punto vendita casatese, che non si aspettava chiaramente di trovarsi di fronte un rapinatore. La sua condotta molto tranquilla fra l'altro, non avrebbe destato particolare allarme negli altri avventori, alcuni dei quali non si sarebbero accorti di nulla.

I responsabili del supermercato hanno subito chiamato i carabinieri. Sul posto sono giunte due pattuglie dalla vicina stazione di Casatenovo, con i militari che - raccolte le prime testimonianze utili ad identificare il rapinatore - hanno avviato le indagini, allertando naturalmente anche i comandi limitrofi. Presente sul posto insieme ai suoi carabinieri, il comandante della stazione, il luogotenente Christian Cucciniello.

La speranza è che qualche elemento utile possa emergere dal sistema di videosorveglianza del punto vendita, salito di recente alla ribalta delle cronache per la scongiurata chiusura. L'accordo fra azienda, sindacati e proprietari dello stabile, ha invece consentito di prorogare l'affitto sino alla fine dell'anno.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco