• Sei il visitatore n° 361.003.376
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 09 giugno 2022 alle 14:34

Cassago: Alfonso e Valentina neo sposi nella chiesina del don Guanella, dove si sono conosciuti

All'istituto Sant'Antonio di Cassago si sono conosciuti e proprio per questa ragione hanno scelto di celebrare le loro nozze all'interno della cappella della struttura gestita dai Padri Guanelliani.

Valentina e Alfonso con don Francesco Sposato

''Fiori d'arancio'' mercoledì mattina per Alfonso D'Orsi e Valentina Casiraghi, che davanti ad amici, familiari e ospiti del centro di Via Campi asciutti, hanno pronunciato il fatidico sì. Un amore nato quattro anni fa proprio fra i corridoi dell'istituto religioso che ospita una comunità per disabili, punto di riferimento per il territorio.

Se la 28enne Valentina è brianzola doc - cresciuta a Ossola di Missaglia - il suo neo sposo, classe 1995, arrivava da lontano: da Napoli per la precisione. Nella città partenopea ha frequentato per diverso tempo una parrocchia gestita dall'Opera Don Guanella, non lontana dal difficile quartiere di Scampia, e tramite alcuni contatti nel 2015 è approdato a Cassago. All'istituto Sant'Antonio ha iniziato a lavorare come OSS (operatore socio sanitario) presso il centro diurno, diventando ben presto cerimoniere della comunità, affiancando i sacerdoti nella celebrazione delle liturgie. Giorno dopo giorno, da colleghi, Alfonso e Valentina si sono innamorati, fidanzati ed infine sposati.

A celebrare il loro matrimonio non poteva che essere don Francesco Sposato, superiore della comunità guanelliana di Cassago, direttore dell'istituto, ma soprattutto testimone dell'amore sbocciato fra i due giovani. Una cerimonia semplice ma molto sentita, alla quale hanno preso parte diverse decine di persone, amici della coppia, molti dei quali arrivati ovviamente da Napoli.

Al termine della liturgia, celebrata da don Francesco insieme a don Renato Bardelli - ex sacerdote dell'istituto Sant'Antonio, ora a Barza d'Ispra - Alfonso e Valentina hanno condiviso un pranzo conviviale presso un ristorante di Cogliate, circondati dall'affetto di molti che li hanno accompagnati in questa giornata speciale.
Se Cassago è stata la culla del loro amore, la loro casa sarà invece a Missaglia - in località Bariano per la precisione - comunità dove il neo sposo, oggi dipendente della RSA Fondazione Opera San Camillo di Besana, si è già perfettamente integrato.

Una bella giornata di festa dunque per Alfonso e Valentina, ma anche per l'istituto cassaghese che ha ospitato - probabilmente per la prima volta - la celebrazione di un matrimonio.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco