• Sei il visitatore n° 361.801.433
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 10 giugno 2022 alle 18:48

Mons.Ogliari: dalla Consolata all'Abbazia di San Paolo fuori le mura

Mons. Donato Ogliari, dal 24 ottobre 2014 arciabate ed ordinario dl famoso monastero di Montecassino, è stato chiamato da Papa Francesco a guidare la comunità monastica dell'Abbazia di San Paolo fuori le mura, a Roma. A mons.Ogliari è stato, inoltre, affidato l'incarico di amministratore apostolico dell'Abbazia di Montecassino fino a che non sarà eletto il nuovo abate.
Mons. Donato Ogliari è nativo di Erba: Ha celebrato ad Asso, nel 1982, la sua prima Messa nella prepositurale cara al pontefice Pio XI (Achille Ratti), dopo essere stato ordinato sacerdote con i missionari della Consolata che hanno una casa a Bevera di Castello Brianza in provincia di Lecco. Giovane missionario, don Donato ha insegnato presso le scuole medie allora esistenti a Bevera. E' stato poi nominato abate della comunità monastica Madonna della Scala a Noci, in Puglia, dove è rimasto dal 2006 al 2014. Papa Francesco, il 23 ottobre 2014, lo ha nominato abate ordinario della celebre abbazia di Montecassino.
Ora mons. Ogliari, che ha 65 anni, è stato chiamato a Roma presso la famosa Abbazia di San Paolo fuori le mura. E' laureato in filosofia, ha i gradi accademici della licenza e del dottorato in sacra teologia.
A.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco