• Sei il visitatore n° 332.514.681
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 19 giugno 2022 alle 10:58

Dopo la cena di classe, danneggiano gli specchietti di almeno 4 auto: fra i denunciati un 19enne di Casatenovo

È di Casatenovo uno dei due ragazzi denunciati nelle scorse ore all’autorità giudiziaria di Monza per il danneggiamento aggravato di almeno quattro autovetture. I fatti risalgono alla notte tra sabato e domenica, quando i residenti del centro di Seregno sono stati svegliati da un gruppo di giovani poco più che maggiorenni che, dopo una cena di classe per festeggiare la fine dell’anno scolastico, aveva deciso di trascorrere il resto della serata tra le vie del centro.



Gli schiamazzi hanno attirato l’attenzione di alcuni residenti di via Vignoli che, affacciatisi dalla finestra, hanno notato che due di essi, con andatura incerta e barcollante dovuta probabilmente all'assunzione di alcool, si avvicinavano a diverse auto e le colpivano fino a spaccarne gli specchietti retrovisori, per poi allontanarsi non senza rispondere con gesti e parole offensive alle rimostranze di coloro che avevano assistito alla scena, allertando i Carabinieri.



Già impegnati nel centro cittadino brianzolo per un servizio di contrasto ai comportamenti inurbani della cosiddetta “malamovida”, i militari hanno subito raccolto le prime testimonianze dell'accaduto, mettendosi sulle tracce del gruppetto trovato poco dopo in una via non troppo distante. La descrizione dei due ragazzi che avevano colpito le auto corrispondeva esattamente a quella fornita dai cittadini: entrambi, inoltre, mostravano i segni tipici di chi è sotto l’effetto dell’abuso di alcool.
Dopo alcune domande, i due studenti, un 18enne di Seregno e il 19enne citato di Casatenovo, incensurati, hanno ammesso di essere stati gli autori dei danneggiamenti raccontando di essere di rientro da Desio dove avevano partecipato appunto a una cena di fine anno scolastico con la loro classe. Entrambi, come anticipato, sono stati denunciati per il danneggiamento aggravato di almeno quattro macchine.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco