• Sei il visitatore n° 332.168.590
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 22 giugno 2022 alle 08:46

Barzanò, Giocosport: ginnaste ai vertici nelle gare di Lignano

Dal 6 al 12 giugno 2022 a Lignano Sabbiadoro si è svolto il 19° Campionato Nazionale di ginnastica artistica del CSI.

Al Palazzetto dello Sport del "Bella Italia & EFA Village" tra le 2142 finaliste presenti in pedana, in rappresentanza di 11 regioni italiane, 34 comitati territoriali e 130 società sportive, per la Lombardia, comitato di Lecco, c'erano anche 16 ginnaste di Giocosport Barzanò SSD, che hanno eseguito molto bene gli esercizi in gara, ottenendo anche ottimi risultati.

Dopo quella magica dello scorso novembre, bellissima perché arrivata dopo quasi due anni di stop alle competizioni, ma caratterizzata ancora da qualche restrizione, questa 19^ edizione si è svolta invece interamente come sempre.

Prima della proclamazione delle classifiche, tutte le ginnaste in gara sono tornate a sfilare in palestra, salutate da un pubblico numeroso e calorosissimo, per poi andare a schierarsi in pedana una di fianco all'altra, suddivise in base alla propria regione di appartenenza, ma unite tutte dalla stessa passione per lo sport che, come scritto nello slogan scelto dal CSI per i campionati nazionali 2022, non si ferma mai: "Our passion for sport never stops".

Altrettanto emozionante, ogni giorno prima delle premiazioni, è tornato anche il momento dell'inno nazionale, le cui note risuonavano forti nell'intera palestra accompagnate qua e là dal canto di alcuni spettatori.
Infine, la proclamazione delle classifiche e le tanto attese premiazioni si sono svolte come sempre in palestra, davanti a tutte le persone presenti: le ginnaste chiamate sono state quindi premiate sul palco davanti alla pedana del corpo libero e le prime tre classificate sono salite sul grande podio tricolore, ben visibile a tutti, sul quale hanno ricevuto una meritata medaglia anche alcune delle ginnaste di Barzanò.

Nella categoria Ragazze Medium (67 ginnate in totale), dopo l'ottima esecuzione degli esercizi in gara, Alice Ricciotti, sesta assoluta, si è classificata seconda alla trave e al corpo libero, ottenendo però lo stesso punteggio delle prime ginnaste classificate e risultando seconda solo per età, l'unico fattore che decide in ginnastica artistica in caso di pari merito;
Nella categoria Junior Large (43 ginnaste), dopo un esercizio preciso e molto ben eseguito, altro secondo posto alla trave, questa volta per Arianna Farina, che nella classificata assoluta ha raggiunto l'undicesima posizione a pari merito con la decima ginnasta.

Infine, nella categoria Senior Large, ottimo corpo libero e quindi medaglia d'oro all'attrezzo per Luana Livoti.
I successi delle ginnaste di Giocosport Barzanò al 19° Campionato Nazionale non si fermano però solo al podio: nella categoria Tigrotte Medium, per Asia Livoti quarto posto al minitrampolino specialità (64 ginnaste) e undicesimo nella classifica assoluta (122 ginnate); nella categoria Allieve Large, quinto posto per Viola Reggia al minitrampolino (40 ginnaste); nella categoria Ragazze Large (64 ginnaste), quarta classificata al volteggio Caterina Laggetta, ma con lo stesso punteggio della terza classificata e giù dal podio solo per pochissimo.

Nella categoria Allieve Large (74 ginnaste), ottava classificata assoluta Emma Cazzaniga e quindicesima Sofia Bonfanti.
Nella categoria Tigrotte Medium (122 ginnate), diciannovesima assoluta Elisa Mauri e quindicesima Irene Salciccia al minitrampolino specialità (64 ginnaste).

Arrivare alla finale nazionale non è sempre semplice, ma la si raggiunge con tanto impegno, allenamenti costanti e ottenendo la non facile qualificazione nelle fasi precedenti: bravissime quindi anche Rachele Viganò, Marianna Cazzaniga, Emma Corno, Valentina Canella, Elisabetta Talarico, Sara Viganò, anche loro in gara a Lignano Sabbiadoro.

Con o senza medaglia, tutte le ginnaste di Barzanò sono tornate a casa vittoriose: partecipare alla finale del campionato nazionale è infatti una bellissima esperienza per mettersi alla prova e migliorarsi, esperienza da condividere con le proprie compagne di palestra, impegnandosi per ottenere buoni risultati ma anche divertendosi: tutte le ginnaste di Giocosport Barzanò hanno fatto proprio così.

Molto soddisfatte perciò le allenatrici, per i risultati raggiunti e i grandi miglioramenti dimostrati, prima, durante tutto l'anno sportivo, e poi, nelle competizioni appena disputate.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco