• Sei il visitatore n° 332.158.617
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 23 giugno 2022 alle 07:33

Il caldo del tempo

Con l'aridità del sole che picchia ferente

siamo al confine del limite umano

non puoi più sperare in una sorgente

ma resti schiavo di un tempo africano

 

dai trenta ai quaranta ai cinquanta gradi

per noi sorge il confine del sopporto in vita

non puoi sperare che questo clima ci aggradi

anche se per sbruffo ci offriamo una granita

 

la forza del calore nei giorni si fa più cruda

è il tempo che ci spinge avanti nella brace

con aria e ventagli ci difendiamo ma si suda

e quella poca acqua se ne va in fornace

 

pazienza passerà anche questo clima

avremo freddo ed acqua a profusione

e anche di quel tempo terremo poca stima

perché l'umano è sempre in confusione

 

via dunque... sopportiamo questo calore

sarà per poco, ne avremo la certezza

il sole non terrà più il grande malumore

ma il tutto tornerà nella sua bellezza

Umberto Colombo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco