• Sei il visitatore n° 361.049.123
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 05 luglio 2022 alle 16:42

Rogoredo, è ufficiale: la villa di Berlusconi (acquistata per la Pascale) è stata venduta

Villa Maria, la dimora casatese acquistata nel 2015 da Silvio Berlusconi, è stata venduta in tempi record. A renderlo noto, Lionard, società del real estate di lusso in accordo con l'ex premier. In un comunicato affidato nelle scorse ore alle agenzie, viene infatti confermato l'esito favorevole della trattativa avviata nelle scorse settimane per alienare la residenza di Rogoredo, ormai vuota da oltre un anno dopo il trasferimento in Toscana di Francesca Pascale, ex compagna del cavaliere nonchè neo moglie di Paola Turci.

Villa Maria in un'immagine tratta dal sito dello studio Magnano & Partners

"La proprietà, che è stata oggetto di importanti opere di restauro e valorizzazione, è stata gestita da Lionard e, dopo un brevissimo periodo sul mercato, ha trovato immediatamente un acquirente", si legge in una nota. "Sino ad oggi è stato osservato il massimo riserbo sia sulla proprietà che sulla trattativa, nel rispetto della privacy che garantiamo ai nostri clienti - spiega Dimitri Corti, CEO & Founder di Lionard S.p.A - tuttavia, alla luce delle recenti speculazioni rilasciate da soggetti terzi non coinvolti nella negoziazione, abbiamo scelto di derogare al nostro modus operandi per precisare che la villa non è più disponibile sul mercato".
E' durata dunque poco più di un lustro la permanenza di Berlusconi a Casatenovo che aveva acquistato la villa dall'amico Valentino Giambelli, sottoponendola a importanti opere di restauro condotte dallo studio Magnano & Partners, che lo ha dotato delle "migliori tecnologie in ambito impiantistico - si legge sul sito internet della società di progettazione - quali ad esempio l'installazione di un pavimento galleggiante fotovoltaico". La villa, di circa 1.500 mq, è circondata da un magnifico parco di 30.000 mq.

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale (a sinistra) nel bar di fronte alla villa di Rogoredo

Legato all'acquisto della residenza, anche l'intervento di restyling della Piazza della Chiesa della frazione di Rogoredo, condotta proprio da Silvio Berlusconi che era andato anche oltre gli obblighi di urbanizzazione previsti nel PGT vigente.
Resa nota la notizia della vendita della villa, non resta che conoscere - se possibile - il nome dell'acquirente di un vero e proprio gioiello, che per qualche anno si è reso dimora di Silvio Berlusconi e dell'ormai ex fidanzata, che nella tranquillità di Casatenovo avevano trovato il loro nido.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco