• Sei il visitatore n° 352.720.974
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 14 luglio 2022 alle 09:13

Bulciago: dal 15 al 18 torna la Festa dei Morti dell'Avello '22

Tutto pronto per la Festa dei Morti dell'Avello di Bulciago che torna in questo 2022 dopo la pausa di due anni legata alla pandemia. Le iniziative prenderanno il via venerdì 15 luglio con l'apertura della cucina e la possibilità dunque di cenare a partire dalle ore 19 nell'area accanto al santuario appositamente allestita per l'occasione. La serata sarà allietata dalla musica di Daniele Bellitto, mentre per gli sportivi ci si potrà cimentare grazie alla palestra di arrampicata a cura del GAMB. Sabato 16 luglio invece, messa alle 10,30, poi gonfiabili e truccabimbi dalle 14; per i più piccoli lettura animata a cura della biblioteca e merenda offerta dall'Avis di Costa Masnaga. Santa messa alle 18.15, poi apertura cucina e musica con Dj Carletto.

Ricca anche la giornata di domenica 17 luglio che comincerà alle 10 del mattino con gonfiabili e animazione con i palloncini, mentre alle 11 messa e poi apertura cucina. Alle 12.30 piano bar con Luca Bosisio e a seguire caccia al tesoro organizzata dagli animatori della pastorale giovanile. Messa alle 17, poi spettacolo di magia, palestra d'arrampicata e come di consueto apertura alle 19 del servizio ristorante. I Sound Waves invece, allieteranno i presenti con un concerto per la pace dalle 20.45.
La manifestazione si chiuderà definitivamente nella serata di lunedì: alle 12 e alle 19 apertura della cucina, alle 20 palestra d'arrampicata, poi santa messa e alle 21.30 estrazione dei premi della lotteria. Le note dei Noxout concluderanno la festa, a scopo benefico come di consueto, sia per le finalità della parrocchia, sia a favore di Cassago chiama Chernobyl.
"Vorremo ripartire insieme con senso solidale, rilanciando l'inclusività e l'appartenenza ad una comunità" ci ha spiegato nei giorni scorsi Paolo Corti, volontario del gruppo ristretto della festa. "Ci saranno due finalità principali: l'allocazione di eventuali fondi ricavati per sostenere da una parte i lavori che dovranno essere svolti presso la chiesa parrocchiale di Bulciago e dall'altra le opere di solidarietà per il popolo ucraino, per i profughi o per i rifugiati nelle tendopoli create sul confine con la Polonia. L'aspetto etico e morale di questa edizione, infatti, dovrà esserne l'elemento più caratterizzante".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco