• Sei il visitatore n° 339.291.073
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 25 luglio 2022 alle 20:20

Nibionno: Niki Giussani campione europeo di gran fondo e il comune lo festeggia il 29


Niki Giussani sul podio dell'ultima gara
Campione europeo di gran fondo. È il titolo che Niki Giussani, ciclista di Nibionno, ha conquistato la scorsa domenica, il 17 luglio, alla gara Matildica di Reggio Emilia, una prova valida come campionato europeo per il settore gran fondo. Ai nastri di partenza c'erano un migliaio di ciclisti, tra italiani e stranieri, che hanno preso parte alla competizione. Per la gran fondo, erano previsti 157 chilometri su 2.800 metri di dislivello, ma la gara, a circa metà percorso, aveva già preso una piega decisiva.
"Dopo i primi 80 chilometri più impegnativi, siamo rimasti davanti in 25. Poi ci siamo spaccati in due gruppi, a distanza di 30 secondi. Nella mia categoria eravamo davanti in due: io mi sono sganciato e ho fatto la volata finale".
Niki ha tirato dritto fino all'arrivo, conquistandosi così il podio europeo nella categoria master 4 (fascia 45-50 anni). "Ce la siamo giocata in volata - ha raccontato - È un traguardo che per me era raggiungibile perché quest'anno ho fatto quella che amo definire una stagione magica. Avevo infatti interrotto da due anni l'attività agonistica a causa del Covid: in questa maglia ci credevo, ma raggiungerla non è mai facile perché siamo lì tutti per ottenerla". Giussani ha dedicato questa vittoria alla moglie Stefania e alla figlia Giulia che gli consentono di continuare a praticare lo sport a cui si era avviato in gioventù, a 6 anni, prima di approdare al livello agonistico, dove ha chiuso a 30 anni. Ora prosegue come amatore, ma i risultati continuano ad arrivare.
Nel 2021 si era laureato campione italiano di ciclismo amatoriale, conquistando per la prima volta ha conquistato la maglia tricolore, dopo aver già rivestito in passato i titoli di campione europeo e mondiale.
In una stagione di grande forma, è tornato sulla vetta più alta del campionato europeo ma intende salire ancora: "Sono contentissimo della mia stagione fino a ora, anche se dovesse finire. Tuttavia, il mio obiettivo numero uno sarà cercare di conquistare il campionato del mondo che si svolgerà a Trento, in Italia, il prossimo 18 settembre" ha confessato il ciclista.
La scorsa settimana, in Svizzera, ha superato le qualificazioni, ottenendo un pass per il mondiale. "Ad agosto rimarrò a casa a prepararlo perché saranno altri 150 chilometri di gara: spero di raggiungere anche questo traguardo" ha aggiunto.
In attesa della prossima gara, Giussani potrà godersi il bagno di folla che gli tributerà la comunità: l'amministrazione comunale ha voluto organizzare un brindisi per celebrare il neo campione. Appuntamento fissato per venerdì 29 luglio alle 21.30 davanti al municipio, al termine del consiglio comunale programmato per le 21.
"Il Comune ha organizzato una premiazione venerdì sera: mi ha fatto molto piacere che ci sarà questa occasione di festa" ha commentato.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco