• Sei il visitatore n° 339.287.538
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 29 luglio 2022 alle 08:40

Molteno, calcio: la prima squadra si presenta. Raggiunti i 300 iscritti

Presentata la rosa della prima squadra, in seconda categoria, della Polisportiva San Giorgio Molteno-Brongio che il 18 agosto scenderà in campo per la stagione 2022/2023. Quest'anno, per scelta della società - che ha voluto dare maggiore spazio al settore giovanile dove sono iscritti circa 300 ragazzi - non ci sarà la squadra Juniores. Alcuni giovani che sono usciti da questa categoria sono stati ammessi in prima squadra, dove sono confluite anche sette novità.

La prima squadra

La società si è ritrovata presso il nuovo bar-pizzeria del centro sportivo di Molteno lo scorso mercoledì 27 luglio, alla presenza di Roberto Bario, ex responsabile della prima squadra e oggi delegato regionale Figc che si è complimentato per la bella realtà presente nella provincia lecchese e del sindaco di Molteno Giuseppe Chiarella.
"I numeri della società parlano da soli, in termini di storia che di tesserati. La Polisportiva San Giorgio Molteno-Brongio può contrare sulla presenza di validi dirigenti e allenatori, se ha numeri così importante. Essere dietro questo tavolo impone anche serietà, responsabilità e impegno per portare avanti la società, che è custode delle strutture: vanno utilizzate per portare a casa tanti risultati, anche se non sono questi in primo piano''.

I nuovi innesti nella rosa della prima squadra

Lo staff tecnico. Da sinistra Davide Brivio, Alessandro Bonanomi, Andrea Magnolo, Carlo Conti e il fisioterapista Lorenzo Sirtori

"Ci prepariamo a festeggiare, l'anno prossimo, i 75 anni di esistenza della Polisportiva, di cui 55 anni di Brongio. Le due società negli scorsi anni si sono fuse: il nostro ringraziamento va alle amministrazioni comunali di Molteno e Garbagnate Monastero senza le quali non avremmo la possibilità di usare le strutture che ci permettono di portare avanti le attività - le parole del presidente Antonio Rigamonti - Ringrazio anche tutto lo staff tecnico e dirigenziale. Quest'anno saremo in numero sostanzioso: non avendo fatto la juniores, in prima squadra ci sono 26 ragazzi".

Lo staff dirigenziale. Da sinistra Luigi Valsecchi, Marco Conti, il presidente Antonio Rigamonti, il delegato regionale Roberto Bario, Matteo Valsecchi e Gianluca Cazzaniga

La parola è poi passata al consigliere Marco Conti che ha illustrato la situazione attuale, con particolare riferimento al settore giovanile. "Siamo contenti della crescita della nostra società e ringraziamo quelli che in questi anni ci hanno dato una mano. L'anno scorso gli obiettivi di crescita erano altri, ma vicissitudini e alcune scelte societarie non ci hanno permesso di fare un campionato in cui sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati a inizio anno. Il numero di ragazzi oggi supera i 300 iscritti: pensando a dove siamo partiti cinque anni fa, quando abbiamo deciso di ripartire, i numeri sono dalla nostra parte".

Il presidente Antonio Rigamonti con il sindaco Giuseppe Chiarella

La riflessione si è poi spostata sulla prima squadra che quest'anno parteciperà alla coppa Lombardia. "Sono contento che i ragazzi qui presenti non hanno dubitato delle nostre intenzioni. Hanno avuto altre opportunità ma hanno accettato e sono contenti di lavorare con noi. Siamo una società molto fortunata perché abbiamo a disposizione le strutture. Ogni anno cercheremo di aumentare il lavoro, l'impegno e spero che lo stesso sia per la prima squadra che deve essere d'esempio ai piccoli. Siamo società nuova ma con ambizioni e con l'obiettivo di portare più ragazzi possibili in prima squadra. Dal 18 agosto c'è da fare gruppo per un buon lavoro. Ci saranno momenti di difficoltà per tutti visto che solo 11 vanno in campo su 20 convocati, ma le scelte devono essere improntate a fare bene in campo. Abbiamo bisogno però di tutti: non dovete mollare alla prima difficoltà. Tutti lo facciamo per divertirci: abbiamo messo qualche uomo di esperienza per dare una mano ai giovani, che devono ascoltare i più vecchi".

Accanto al presidente Rigamonti e al vice Marco Galbiati, il direttivo è completato dai consiglieri Marco Conti, Guido Anghileri e Gianluca Cazzaniga. Nel ruolo di mister ci sono Andrea Magnolo e Carlo Conti, mentre per i portieri ci sarà l'allenatore Davide Brivio. Nel ruolo di direttore sportivo troviamo Marco Conti, Matteo Valsecchi e Domenico Russo. Luigi Valsecchi è segretario con funzione di team manager. Lo staff si chiude con il preparatore atletico, Alessandro Bonanomi.

Di seguito la rosa dei ragazzi della prima squadra:

Ferrari Luca
Casiraghi Michele
Corbetta Matteo
Molteni Marcello
La Rosa Simone
Kabori Marouan
Viganò Luca
Corbetta Giorgio
Rigamonti Riccardo
Negri Tommaso
Sala Federico
Sala Luca
Caria Mattia
Scola Giacomo
Valsecchi Francesco
Bosisio Giacomo
Colombo Riccardo
Carissimi Roberto
Zinni Michele
Pioselli Andrea
Fjolla Serian
De Giglio Davide
Mozzanica Lorenzo
Aubry Gennaro
Spreafico Matteo
Martinoia Alessio

M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco