• Sei il visitatore n° 339.280.420
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 01 agosto 2022 alle 17:29

Barzanò: in consiglio si parla di bilancio e del regolamento per l'uso dei social

Una seduta consiliare molto breve quella che si è tenuta venerdì sera a Barzanò. Maggioranza e opposizione hanno discusso in merito alla variazione degli stanziamenti di cassa del biennio 2022-24, al bilancio di previsione e al dup (documento unico di programmazione).

Il sindaco Gualtiero Chiricò (a destra) e il segretario comunale dr.Mario Scarpa

Per quanto riguarda le variazioni di bilancio, il vicesindaco Giancarlo Aldeghi si è occupato di spiegare ai colleghi i cambiamenti apportati. Tra questi ha citato in particolare i 5 mila euro che verranno investiti per la scuola materna Primavera e 9 mila euro circa di maggiore entrata per la distribuzione dei dividendi operata da Lario Reti Holding, società partecipata.
La minoranza ''Ieri, oggi, domani Barzanò'' si è astenuta dalla votazione, mentre la maggioranza ha espresso il voto favorevole. Spazio poi alla delibera relativa alla modifica del documento di programmazione, anch'essa presentata dal vicesindaco. Tra i cambiamenti apportati, i 70 mila euro che erano stati destinati alla creazione di parcheggi in via Leonardo da Vinci, verranno ora investiti per l'efficientamento energetico della palestra della scuola media. 20 mila euro, poi, saranno impiegati per il rifacimento delle staccionate di fronte al cimitero e 30 mila euro - di maggiori entrate - utilizzati per ristrutturazioni presso la piscina di Villanova. Anche in questo caso, la minoranza si è astenuta dalla votazione.

Per quanto riguarda invece l'assestamento di bilancio, adempimento obbligatorio per ogni comune entro il 31 di luglio, Aldeghi ha illustrato le entrate spiegando che Barzanò riceve circa 9 mila euro come contributo dallo Stato sia per quanto riguarda l'acquisto dei libri della biblioteca, sia per l'aumento dell'indennità del sindaco. Pari a 13 mila euro invece il contributo per gli alunni con disabilità e 43 mila euro in entrata versati dalla società Silea, di cui 23 mila circa di restituzioni di riserve.
Per quanto riguarda le uscite, invece, 42 mila euro riguardano l'aumento delle tasse, 25 mila verranno utilizzati per il pagamento di incarichi professionali e 35 mila euro di contributo verranno versati alla scuola materna. La minoranza ha espresso voto contrario in merito all'assestamento, mentre la maggioranza ha votato a favore dell'approvazione.
Spazio poi al punto riguardante l'approvazione delle modifiche di utilizzo dei social network del comune. Il consigliere di maggioranza Gabriele Boni ha spiegato che è stata accolta la proposta avanzata dalla minoranza che prevede un rinnovamento essenziale nella comunicazione anche con i cittadini via social.

I consiglieri di minoranza Tommaso Montoli (a sinistra) e Edoardo Colzani

''Eravamo partiti in maniera distante, ma siamo riusciti a trovare una sintesi lavorando insieme. I consiglieri Montoli e Molteni hanno collaborato mettendo le loro conoscenze tecniche al fine di organizzarci al meglio'' ha concluso Colzani.
Infine, il sindaco Gualtiero Chiricò si è occupato di comunicare al consiglio la conclusione dei lavori presso la Cappella dei sacerdoti all'interno della zona cimiteriale, che potrà essere utilizzata per la tumulazione dei religiosi.
S.L.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco