• Sei il visitatore n° 339.331.090
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 03 agosto 2022 alle 17:44

Ello: una ventina di iscritti al primo centro estivo per i bimbi dell'asilo

Virginio Colombo con i bambini del centro estivo
Si è concluso lo scorso fine settimana, nella giornata di venerdì 29 luglio a Ello il centro estivo per i bambini più piccoli. Indirizzato in modo specifico ai bambini e alle bambine della scuola materna, il centro estivo è stato organizzato dall'Associazione ellese per la terza età ed ha ottenuto un buon successo.
L'iniziativa ha avuto un riscontro positivo grazie all'interesse favorevole dimostrato da diverse famiglie ellesi. L'utenza media settimanale, durante le quattro settimane in cui il servizio è rimasto attivo, è stata di circa diciotto bambini, con un massimo di venti partecipanti giornalieri, aventi un'età compresa fra i tre e i sei anni. Per il comune di Ello si è trattato del primo centro estivo pensato e realizzato appositamente per i bambini compresi in queste fasce di età.
La proposta ricreativa per i bambini ha preso il via lo scorso 4 luglio ed è proseguita con un orario in grado di coprire l'intera giornata, dalle 9.00 del mattino alle 16.00 del pomeriggio. A impegnarsi in prima persona nella realizzazione è stato anche l'ex sindaco Virginio Colombo in qualità di membro dell'associazione Aete. La stessa associazione lo ha delegato all'organizzazione del centro estivo, essendo l'ex sindaco, a sua volta, educatore, oltre che fisioterapista ed esperto di psicomotricità infantile. Attività che ha avuto modo di svolgere professionalmente anche presso importanti istituti riabilitativi del nostro territorio.
Ma, per realizzare il centro estivo è stata fondamentale anche la collaborazione della cooperativa Paso di Merate. E' stata, infatti, la cooperativa a fornire il personale, formato da alcune educatrici professioniste, che ha organizzato diverse attività a favore dei bambini e delle bambine del centro estivo.
Durante il periodo delle attività il centro estivo è stato ospitato presso il Centro Sportivo di Ello. Anche in questo caso, un contributo fondamentale è stato garantito dai soci dell'Aete, realtà che ha in gestione la struttura sportiva. Oltre a ciò, i volontari dell'associazione hanno garantito l'idoneità degli spazi attrezzati, anche per la ristorazione.

Durante le quattro settimane di attività i bambini sono stati coinvolti in diverse iniziative ludiche di gioco e laboratori creativi. Non sono mancate le gite e le uscite sul territorio. Fra queste una passeggiata lungo i sentieri della Marcita di Ello, da pochi mesi tornati più fruibili grazie all'Antico Percorso di Fede. Una gita è stata realizzata anche presso la villa che ospita la casa di riposo delle Suore della Riparazione, dove i bambini hanno potuto divertirsi nel parco. Un ulteriore uscita guidata sul territorio li ha portati a visitare un'azienda agricola con la possibilità di vedere da vicino alcuni animali.

"Pensiamo di aver dato un servizio importante per la popolazione ellese" ha spiegato l'ex sindaco Colombo a nome dell'associazione Aete. Colombo ha voluto ricordare ed esprimere dei ringraziamenti, a nome della stessa associazione, a favore "di tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell'iniziativa prima di tutti lo sponsor, il comune di Ello e i dipendenti comunali per l'attivazione mensa".

Un grande cartello con un messaggio di ringraziamento è stato realizzato anche dai genitori dei bambini che hanno potuto fare affidamento sul centro estivo. "I bambini hanno giocato, si sono divertiti, hanno imparato nuove storie, hanno esplorato il nostro paese e hanno scoperto quanto è bello stare insieme [...]" recita il messaggio scritto a mano dai genitori. Gli stessi hanno definito il centro estivo un "progetto prezioso" ricordando come sia stato "importante per i nostri bambini". Unitamente al messaggio di saluti, le famiglie dei bambini coinvolti hanno voluto aggiungere anche dei ringraziamenti "non possiamo fare altro che ringraziarvi insieme alle educatrici ed in particolare al signore Virginio Colombo che hanno reso possibile tutto ciò". La speranza delle famiglie, espressa nel messaggio, è quella che il centro estivo per i bambini della scuola materna possa essere replicato il prossimo anno.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco