• Sei il visitatore n° 339.285.776
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 06 agosto 2022 alle 08:56

Colle B.za: in consiglio il programma triennale dei lavori pubblici. Oltre 4milioni di euro investiti

L'ultima seduta di consiglio comunale a Colle Brianza ha visto la trattazione di ben 11 punti posti in discussione in base all'ordine del giorno. Approvati i verbali delle riunioni precedenti gli amministratori comunali hanno passato in rapida rassegna il programma triennale dei lavori pubblici valido per il triennio 2022 - 2024. L'occasione per un breve resoconto di quanto realizzato o in fase di realizzazione è stata data dalle necessità di integrare lo stesso programma con ulteriori interventi da finalizzare nelle prossime settimane e mesi.

Una veduta dell'ultima seduta consiliare convocata a Colle Brianza. Al centro il sindaco Tiziana Galbusera

A introdurre il documento all'aula è stato il vicesindaco - con delega ai lavori pubblici - Ettore Anghileri. Un rapido sguardo al documento riassuntivo a permesso di porre l'accento sulla mole di investimenti effettuati nel triennio corrente. Le cifra investita in opere pubbliche ammonta - attualmente ed escludendo il biennio 2019 - 2020 - a oltre 4 milioni di euro. Circa 4 milioni e 234mila per la precisione. Uno sforzo notevole che l'amministrazione comunale è riuscita a realizzare proprio grazie all' "impegno" del vicesindaco Anghileri come ha spiegato il sindaco Tiziana Galbusera. Impegno che è stato indispensabile per reperire le risorse necessarie a realizzare le opere. Infatti, degli oltre 4milioni di euro solo un milione di euro proviene dal bilancio comunale. Un milione e 758mila euro sono stati reperiti attraverso contributi o bandi statali messi a disposizioni dal Governo attraverso gli specifici ministeri. Ulteriori 611mila euro sono giunti da Regione Lombardia, mentre 544mila sono arrivati dall'ente Gal 4Parchi anche grazie ai fondi della Comunità Europea. Infine, 284mila euro sono arrivati da privati.

Rodolfo Cantaluppi, unico consigliere di minoranza presente

Fra gli investimenti più importanti figura la riqualificazione del Borgo di Campsirago e di Palazzo Gambassi per la quale il comune è riuscito ad ottenere un finanziamento statale con risorse garantite dal Pnrr pari a 1milione e 600mila euro. Un ulteriore opera significativa - in ordine di costo - è la riqualificazione dell'immobile di via Roma oggi sede delle associazioni. Il costo complessivo dell'opera sarà pari a 317mila euro. Anche in questo caso il comune è riuscito a ottenere un finanziamento da enti superiori - Regione Lombardia - per una cifra pari a 235mila euro. Le risorse restanti - pari a circa 82mila euro - saranno attinte dal bilancio comunale. Fra le ipotesi di destinazione dell'immobile - una volta riqualificato - vi è la possibilità di ospitare la biblioteca comunale.

Posto in votazione il piano delle opere pubbliche, nella sua formulazione integrata con alcuni interventi minori, il documento è stato approvato all'unanimità dai consiglieri comunali presenti.

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco