• Sei il visitatore n° 345.563.401
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 09 agosto 2022 alle 15:21

Sirtori piange la morte di Alberto Mauri, 37enne vittima di un incidente in Irlanda. Capogruppo dell'Avis, era stato assessore

Alberto Mauri
Una notizia che si è abbattuta come un macigno sulla piccola comunità di Sirtori che piange l'improvvisa e tragica scomparsa di Alberto Mauri. Il 37enne è rimasto coinvolto in un incidente stradale che non gli ha lasciato scampo, mentre con due amici era impegnato in una vacanza in Irlanda in sella alle loro motociclette. Una passione fortissima quella che il sirtorese nutriva per le ''due ruote'' tanto che nel 2014 ci aveva raccontato i 9mila chilometri percorsi per raggiungere Capo Nord.
Cosa sia esattamente successo nella giornata di ieri ancora non è chiaro: pare però che per il motociclista 37enne la morte sia giunta praticamente sul colpo dopo uno schianto fatale, con la drammatica notizia che si è diffusa in paese fra la tarda serata di ieri e le prime ore di questa mattina destando comprensibile incredulità e dolore.
Per tre mandati consecutivi, dal 2006 al 2021, Alberto Mauri era stato in amministrazione con il sindaco Davide Maggioni e il suo vice Paolo Negri, assumendo per un quinquennio anche il ruolo di assessore ai servizi sociali. Una figura la sua, preziosissima, come ricorda l'ex primo cittadino. ''Era una persona pratica e sempre disponibile: quando avevamo bisogno lui c'era sempre. Non serviva chiederglielo'' ci ha detto Maggioni, non senza nascondere lo sconcerto per una notizia davvero inaspettata e dolorosissima.
Alberto Mauri aveva frequentato l'istituto superiore dei salesiani a Sesto San Giovanni, iscrivendosi successivamente al Politecnico di Milano dove aveva conseguito la laurea in ignegneria elettrica, svolgendo poi la libera professione nel suo settore, con uno studio nel capoluogo.
Impegnato nel sociale e in passato anche nell'oratorio, da qualche mese deteneva la carica di capogruppo dell'Avis sirtorese, facente parte della sezione di Besana. ''Ho insistito per cedergli il testimone'' ci ha raccontato Venanzio Magni, per lunghi anni a capo dell'associazione di volontariato nonchè ex amministratore di Sirtori, molto legato alla famiglia Mauri. Alberto viveva in località Crippa con i genitori - anche loro molto conosciuti e attivi nella comunità - che proprio in queste ore insieme alla sorella, hanno appreso la peggiore delle notizie, giunta in un periodo di vacanza per il figlio, che avrebbe dovuto essere caratterizzato dalla spensieratezza. In sella all'amata ''due ruote'' che peraltro aveva appena cambiato, il giovane sirtorese ha invece trovato la morte mentre si apprestava a concludere il giro dell'Irlanda dove era approdato una settimana fa. Dublino, Kinsale e Kinmare alcune delle località attraversate nel suo ''tour'' in motocicletta come testimoniano le belle immagini che aveva postato in questi giorni su Facebook, alcune delle quali scattate dalla celebre Ring of Beara.
Una comunità in lutto dunque, come ha confermato il sindaco sirtorese Matteo Rosa, anch'egli raggiunto dalla tragica notizia nelle scorse ore.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco