• Sei il visitatore n° 352.575.341
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 15 agosto 2022 alle 17:38

Missaglia: il Ferragosto in Baita grazie ai volontari. Un centinaio partecipanti al pranzo


Ritorna il Ferragosto anche in Baita degli Alpini a Missaglia, dove si è tenuto il tradizionale pranzo curato dai volontari e organizzato con il supporto dell'amministrazione comunale. Quest'anno, visto l'alto numero di partecipanti, circa un centinaio, sono stati allestite tavolate al di fuori della Baita per far spazio a tutti coloro che hanno desiderato prenderne parte.

Il pranzo è un evento sempre molto partecipato a Missaglia perché è l'occasione, per chi rimane a casa e non va in ferie, di ritrovarsi per trascorrere una piacevole giornata insieme. Come al solito, il menù del pranzo è stato molto ricco e invitante: antipasto a base di affettati misti con bocconcini estivi, primo piatto di lasagne alla bolognese e caramelle di pasta condite con pancetta, crema alle noci e zafferano, secondo di fritto misto con verdurine pastellate e roast beef con scaglie di grana su letto di insalatina e rucola e infine torta gelato con frutti di bosco.

Tra i partecipanti, oltre ovviamente agli amici degli Alpini, anche il sindaco di Missaglia, Paolo Redaelli. Prima di iniziare il pranzo è stato proprio quest'ultimo a condividere un pensiero sulla giornata, che oltre ad essere un giorno di festa agostano, è anche la ricorrenza della celebrazione religiosa dedicata all'Assunzione di Maria.

Redaelli ha voluto fare un augurio ai presenti che quello di quest'anno possa essere l'ultima festività nel contesto della pandemia, che fortunatamente ha allentato la presa con la diminuzione dei contagi. Oltre al pranzo, iniziato alle ore 12.30, gli Alpini hanno organizzato una lotteria per permettere di vincere interessanti premi, lotteria che ha chiuso una giornata di festa e allegria.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco