• Sei il visitatore n° 345.269.956
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 19 agosto 2022 alle 13:48

Molteno, HC San Giorgio: intervista a Samuele Sala

La "cantera" dell' HC San Giorgio Molteno è zeppa di giovani, decisamente validi, determinati a crescere sul piano tecnico ed agonistico, e pronti ad entrare nel mondo della pallamano nazionale.
Un giocatore che è cresciuto nel sodalizio moltenese, che ha lavorato sempre seriamente per costruirsi un futuro nel mondo della pallamano, è Samuele Sala, atleta nato a Lecco, classe 2002, residente a Molteno, e frequenta l'Istituto Superiore Leonardo Da Vinci a Como e da poco si è anche inserito nel mondo del lavoro. 



Samuele, come hai conosciuto la pallamano?
<< Ho iniziato dodici anni fa a conoscere il mondo della pallamano e mi sono subito appassionato. Ho fatto tutto il percorso con le giovanili fino ad oggi ed ho trovato nello staff tecnico e dirigenziale del Molteno, persone serie, valide, competenti e con una grande voglia di andare avanti in questo progetto. Penso di far parte di tutto questo e ne sono orgoglioso >>.
Quale è il ricordo più bello della tua carriera?
<< Il primo è aver partecipato alle Finali Nazionali Under 20 nel 2021 a Chieti ed è stato davvero emozionante, ed il secondo ricordo è stato aver vinto il campionato di Serie B, nella stagione appena conclusa >>.
Un accenno su quella che è stata la passata stagione?
<< Lo scorso anno non si è raggiunto l'obiettivo sperato, ma tante sono state le soddisfazioni dopo le vittorie nelle singole partite. Abbiamo dimostrato di essere alla pari, ed a volte superiori, ad altre formazioni >>.
Ed ora ovviamente uno sguardo alla prossima stagione ormai alle porte:
<< Siamo una squadra molto giovane. Sarà un anno sicuramente faticoso. Con la guida di Mister Dumnic siamo pronti a metterci in gioco, mettendo in campo tutto il nostro impegno e la nostra capacità di fare gruppo. Saremo competitivi anche in questa stagione, ma non ci tengo a sbilanciarmi più di tanto. Sarà un campionato combattuto ed interessante >>.
Entrare in campo avendo anche il supporto dei tifosi è fondamentale. Non credi ?
<< Assolutamente sì. I nostri tifosi sono una forza aggiunta alla squadra. Capaci dagli spalti nel trasmetterci sostegno e carica in quelli che saranno i momenti più difficili. Da parte nostra - conclude Sala - ci metteremo tutta la volontà per non deluderli. Abbiamo l'obbligo di essere sempre sul pezzo! >>.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco