• Sei il visitatore n° 352.714.799
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 25 agosto 2022 alle 11:03

Cassago: Marina Fumagalli entra in giunta. Vicesindaco, seguirà associazioni e cultura

Marina Fumagalli
A distanza di due settimane dallo scossone che ha interessato la giunta comunale di Cassago - colpita dalle dimissioni degli assessori Monica Conti ed Emilio Panzeri - giunge la notizia della nomina di Marina Fumagalli, designata stamani dal sindaco Roberta Marabese per ricoprire la carica di assessore e vicesindaco. In sostanza l'amministratrice classe 1978 rileverà Conti; le sono state affidate infatti le deleghe a cultura e tradizioni storiche locali, associazioni e cerimoniere. Fumagalli inoltre, sarà il numero due del sindaco, mantenendo ferme le quote rose.
Una notizia che si evince dal decreto pubblicato in queste ore all'albo pretorio del Comune di Cassago. Marina Fumagalli - che sino ad ora è stata capogruppo di maggioranza - affiancherà in giunta i colleghi Cristian Serra e Alberto Parravicini. Il primo continuerà ad occuparsi di istruzione, il secondo di bilancio e tematiche finanziarie.
Sarà invece il sindaco in persona a seguire le deleghe sino ad inizio agosto detenute da Emilio Panzeri, anche lui dimissionario insieme a Monica Conti. Marabese gestirà quindi polizia locale e protezione civile, servizi alla persona e in aggiunta gestione e tutela del territorio, urbanistica, edilizia privata e lavori pubblici. Dovrebbe tuttavia trattarsi di una parentesi, come si legge sul decreto che specifica: ''fino alla nuova nomina che avverrà entro i termini stabiliti dallo Statuto''. Gli assessori dovrebbero presto tornare ad essere quattro.
Non è escluso che, tenendo conto dei numeri risicati dei consiglieri in aula (restano infatti per la maggioranza soltanto Stefano Morstabilini, Riccardo Silvestri e Ivan Latini) l'amministrazione Marabese possa affidarsi ad un esterno, senza però diritto di voto. Ma si tratta soltanto di un'ipotesi che sarà eventualmente confermata più avanti.
Si preannuncia un periodo in salita per la maggioranza cassaghese, il cui mandato scadrà nella primavera 2024. Oltre ai gruppi di opposizione #Insieme Cassago e Progetto Cassago Democratica, in aula continueranno a sedere - da indipendenti - Monica Conti ed Emilio Panzeri, che stante le visioni differenti emerse in questi ultimi mesi non si schiereranno sempre dalla parte degli ex colleghi, anzi. Prevediamo confronti serrati, come del resto ci ha abituati sino ad oggi l'assise cassaghese, decisamente molto più vivace (politicamente parlando) di altri.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco