• Sei il visitatore n° 352.715.984
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 08 settembre 2022 alle 11:29

Besanino: cancellazioni e ritardi lungo la tratta. I rami colpiscono un convoglio

Il violento temporale che questa notte si è abbattuto sul lecchese e sul territorio della Brianza hanno causato disagi anche alla linea ferroviaria Milano-Lecco via Molteno, lungo la quale corre il ''besanino''. I rami caduti in diversi punti della tratta hanno infatti provocato rallentamenti e cancellazioni di corse. Il treno 24740 in programma da Lecco alle 10.07 verso Milano Porta Garibaldi, non è partito. Quello prima invece (il numero 24736 delle 9.07), ha dovuto sostare a lungo alla stazione di Besana sino a quando le condizioni dei binari non sono tornate idonee al transito dei convogli in piena sicurezza, arrivando nel capoluogo regionale con oltre quaranta minuti di ritardo.

Uno dei convogli della linea danneggiato a causa del maltempo, fermo alla stazione di Besana
(foto tratta da Facebook)

Problemi anche nel senso di marcia opposto: il 24729 partito da Porta Garibaldi alle 9.17 ha dovuto stazionare per diverse decine minuti alla fermata di Triuggio-Ponte-Albiate partendo mezz'ora più tardi rispetto al cronoprogramma, mentre il 24737 delle ore 11.17 ha dato il via al proprio viaggio dalla stazione di Monza (e non da Milano), ancora una volta a causa del meteo e delle sue conseguenze. Cancellazioni e variazioni resesi necessarie per esigenze tecniche, visto che uno dei convogli in transito ha riportato danni significativi alla cabina di guida - per la caduta di alcuni rami fra le stazioni di Costa Masnaga e Cassago - che hanno richiesto l'intervento del personale di RFI presso la stazione di Besana, dove il treno è stato fatto fermare. Uno dei finestrini è stato infatti colpito da un grosso ramo che ha pesantemente danneggiato il vetro, senza tuttavia mandarlo in frantumi.

Tutti i passeggeri, per questioni di sicurezza, sono stati fatti scendere; sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Il personale del 118 ha invece soccorso il macchinista, classe 1982, che fortunatamente non ha riportato ferite gravi. E' stato comunque portato in ospedale a Monza per accertamenti, in codice verde.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco