• Sei il visitatore n° 345.273.026
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 16 settembre 2022 alle 16:52

La mia ''visione'' sul caso Retesalute

Ho fatto anch'io parte del Consiglio di Amministrazione di RETESALUTE per qualche anno fino alla fine del 2014.

Per questo quando si è scoperto l'ammanco di cui era stata vittima l'Azienda ho seguito con vivo interesse la vicenda.

Ma poi - devo confessarlo - il problema che mi sembrava semplice è diventato sempre più complesso e aggrovigliato e a poco a poco ho smesso di seguirlo.
Leggo ora su MERATEONLINE che "..finalmente la Giustizia ha fatto chiarezza su chi porta effettive responsabilità nel dissesto finanziario ".
A me non pare.
Io ero rimasto all'ammanco scoperto dalla Presidente Colombo che si era creato fra il 2015 e il 2020.
E questo nonostante i bilanci di quegli anni fossero stati tutti rigorosamente in pareggio.
Se di questo non sono responsabili la dr. Milani e la dr. Ronchi (cosa di cui mi rallegro conoscendole entrambe personalmente come persone serie e competenti ) mi chiedo allora di chi è la responsabilità dell'ammanco ?
Dopo aver speso una enormità di tempo in riunioni di ogni genere e aver consumato "fiumi di inchiostro" per parlarne per anni e anni su tutti i giornali della Provincia mi sembra che i responsabili di quanto accaduto non abbiano ne' un nome ne' un cognome.
Come tante vicende italiane anche questa di RETESALUTE rischia di chiudersi senza colpevoli e con un nulla di fatto.
Peccato !!

Antonio Conrater
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco