• Sei il visitatore n° 352.805.048
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 18 settembre 2022 alle 11:29

Bulciago: scende in piazza lo street boulder dell'ass. GAMB

BLOCKciago è l’evento organizzato dall’associazione G.A.M.B. (Gruppo Amici Montagna Bulciago) andato in scena per le vie bulciaghesi sabato 17 settembre. Circa ottanta appassionati si sono cimentati nella pratica dello street boulder, “una disciplina che è la trasposizione urbana dell’arrampicata sui massi erratici, che viene fatta in montagna su pareti poco alte, senza imbragatura e usando un materassino che attutisca la caduta”, ha raccontato il vicepresidente dell’associazione organizzatrice, Luca Motta.





G.A.M.B., fondata nel 1984, ha predisposto diversi punti del paese, dove i partecipanti si sono arrampicati su punti di arrampicata, chiamati “blocchi”, di diversa difficoltà. Dal centro sportivo, alla via Santi Cosma e Damiano, per passare dal centro di Bulciago, fino ad arrivare per l’ultima tappa all’oratorio: atleti e appassionati hanno gareggiato dalla mattinata fino al tardo pomeriggio, quando alle 18:30 è andata in scena la finale, che ha coinvolto i primi cinque uomini e le prime cinque donne che avevano ottenuto il migliore punteggio tra tutti i concorrenti in gara.





“Dall’84 a oggi ci sono stati alcuni anni di stop, poi è arrivato il Covid che ha dato il colpo finale. Siamo ripartiti quest’anno, con questa iniziativa e con la voglia di fare qualcosa in paese”, ha spiegato Luca Motta. Tanti i volontari che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, a partire dall’associazione VAJ, che ha dato il suo supporto garantendo il servizio bar e cucina. Anche la comunità pastorale di Bulciago, Barzago e Bevera ha aiutato l’associazione nell’organizzazione.





In serata, poi, la musica e il cibo hanno ricompensato lo sforzo fisico dei partecipanti. L’organizzazione dell’evento ha potuto contare anche sulla presenza del primo cittadino bulciaghese, Luca Cattaneo. Tutti con i loro materassini in spalla, i partecipanti hanno così portato per le vie cittadine pianeggianti movimenti e prese che siamo soliti vedere ad alta quota.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco