• Sei il visitatore n° 352.800.668
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 25 settembre 2022 alle 15:26

Garbagnate: in 600 alla 18esima camminata del san Martino organizzata dai volontari


Dopo due anni di stop a causa pandemia, è tornata oggi domenica 25 settembre la camminata non competitiva "Quater pass inturnu al San Martin", organizzata dall'associazione volontari del San Martino. Arrivata quest'anno alla sua diciottesima edizione, ha visto partecipare più di seicento podisti e circa 260 gruppi iscritti.

Nonostante il tempo incerto, i partecipanti sono partiti tra le 7:30 e le 9 dall'oratorio San Filippo Neri di Brongio, frazione di Garbagnate Monastero. Piccoli e grandi, professionisti e non hanno potuto scegliere fra tre percorsi da 8, 15 o 22 chilometri, che si sviluppavano su strade sterrate, boschive e asfaltate nei comuni di Garbagnate, Molteno, Barzago, Sirone, Dolzago e Bulciago. L'associazione dei volontari del San Martino, che si occupa dell'assistenza di persone che si trovano in condizioni di disagio, offrendo servizi mirati per gli anziani e i portatori di handicap, ha organizzato la camminata in collaborazione con il Comitato FIASP Como, Lecco e Sondrio.

"Con il Covid ci siamo dovuti fermare, ma abbiamo rincominciato quest'anno con la buona volontà di tutti. Un grazie speciale al sindaco di Garbagnate Monastero, Mauro Colombo, che ci ha dato un grosso aiuto", ha spiegato la segretaria dell'associazione Sonia Casiraghi. I volontari, guidati dal presidente Stefano Caldirola, sono attualmente in undici e cercano nuove persone che vogliano unirsi a loro e mettere a disposizione il loro tempo per una buona causa. "Con il ricavato della corsa abbiamo intenzione di prendere un altro furgone per il trasporto delle persone", ha spiegato Sonia Casiraghi.

Tra i gruppi più numerosi che hanno partecipato c'erano Marcia Caratesi, GAP Lazzate, Ul Gir De Munt, Avis Oggiono e Brianza Nord. Anche se i numeri che la camminata registrava nel periodo pre-covid sono ancora lontani, centinaia di persone provenienti dal circondario hanno risposto affermativamente all'invito dei volontari del San Martino.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco