• Sei il visitatore n° 352.474.734
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 03 ottobre 2022 alle 11:42

Nibionno: a un anno dalle elezioni il sindaco convoca (e ringrazia) la comunità

Un aperitivo per dire grazie alla cittadinanza ad un anno - o quasi - dalle elezioni amministrative dell'ottobre 2021. Ieri mattina nella cornice di Piazza Caduti a Nibionno, il sindaco Laura Di Terlizzi ha convocato cittadini, volontari, associazioni, esponenti delle attività economiche, forze dell'ordine e protezione civile. E ancora dipendenti comunali, medici di base, consiglieri comunali e componenti del gruppo Tutti Insieme Per Nibionno in occasione del primo anniversario dall'insediamento della propria amministrazione.

Il sindaco Laura Di Terlizzi (a sinistra) con l'assessore Monica Magni

''Oggi festeggiamo un anno di mandato elettorale. Il 4 ottobre scorso sono stata eletta, primo sindaco donna, con il mio gruppo, ed è stato un onore. Un anno difficile, ricco di soddisfazioni, ma comunque intenso. Devo ringraziare la mia squadra, che è eccezionale: i miei assessori, il vicesindaco, i consiglieri e tutti coloro che collaborano attivamente e fattivamente. Una squadra che è cresciuta durante l'anno, anche numericamente, arricchendosi di persone integratesi dopo, anche di recente, con l'obiettivo di collaborare ad un progetto comune per la comunità'' le parole pronunciate da Laura Di Terlizzi.

I parroci di Tabiago, don Luigi Bianchi e di Cibrone, don Mario Carzaniga

''Abbiamo pensato: è passato un anno, ed è doveroso fare un po' di analisi di quello che è stato, ed è opportuno farlo assieme a chi è protagonista, la nostra popolazione, per verificare l'appeal e quello che è stato percepito da loro, perché da parte nostra c'è stato tanto lavoro, ma è necessario capire se gli sforzi fatti sono stati ricevuti. La cosa bella comunque è proprio la collaborazione, anche tra di noi, con tanta voglia di mettersi in gioco. Coglieremo anche l'occasione per far benedire il nuovo gonfalone''.

A destra il capogruppo di maggioranza ed ex sindaco Claudio Usuelli

Di Terlizzi, prima di aprire il via al rinfresco, ha tenuto a precisare come questo possa essere un momento di sprone, come amministrazione, a fare sempre meglio, oltre che un'occasione di ringraziamento ai nibionnesi.
Un anno - come ricordato - che ha vissuto intensamente, ma che non la limita, ''perchè c'è ancora tanto da fare, ma senza mai perdere motivazione e grinta''.

Il taglio delle torte preparate per l'occasione

Un ringraziamento particolare è stato rivolto al vicesindaco Roberto Gemetto, all'assessore alle risorse umane e finanziarie, Marta Casiraghi, all'assessore all'istruzione, alla cultura e al tempo libero, Davide Biffi, all'assessore ai servizi sociali ed al welfare, Milena Magni, a tutta la giunta, ai consiglieri, ai volontari, al gruppo Tutti insieme per Nibionno, ai parroci don Mario Carzaniga e don Luigi Bianchi, alle forze dell'ordine (presente il luogotenente Mauro Ruggieri della stazione CC di Costa Masnaga) e ai dipendenti comunali.

Da sinistra don Luigi Bianchi, il luogotenente Mauro Ruggieri, don Mario Carzaniga,
il sindaco Laura Di Terlizzi e gli assessori Monica Magni e Davide Biffi

Una squadra, secondo la dott.ssa Di Terlizzi, con obiettivi comuni e voglia di fare: lo dimostra - come ha voluto evidenziare - il bilancio partecipato. ''I lavori pubblici vanno alla grande, ma per il futuro c'è ancora molto in cantiere''.

Prima di lasciare la parola agli assessori e ai due parroci, per la benedizione dei presenti e del nuovo gonfalone, la prima cittadina ha ribadito l'importanza di comunicare i bisogni dei cittadini, nonché ha ricordato la futura installazione di una panchina, in occasione della corrente campagna di sensibilizzazione della LILT (Lega Italiana per la Lotta conto i Tumori).
M.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco