• Sei il visitatore n° 352.533.414
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 03 ottobre 2022 alle 17:54

Casatenovo: Simone Fumagalli nella serie tv ''5 minuti prima'' al debutto su RaiPlay

Da Casatenovo a Torino, passando per Milano, per poi sbarcare ufficialmente su RaiPlay in una serie young adult chiamata ''5 minuti prima'', disponibile da giovedì 6 ottobre: questo è quello che ci ha raccontato di se' il 21enne Simone Fumagalli.
''Ho sempre avuto la passione per il mondo del cinema. Da piccolo seguivo corsi di teatro e portavo avanti questa passione anche a casa, mettendo in scena brevi spettacoli nel mio giardino, con la speranza che i vicini si affacciassero dal balcone per applaudire'' ci ha detto il casatese, felice dell'esperienza che ha avuto modo di vivere negli ultimi mesi.

Simone Fumagalli

Negli ultimi tempi Simone ha iniziato a studiare presso un'accademia di recitazione - la YD'Actors Studio - con sede a Roma e un distaccamento proprio a Milano, dove trascorre molte delle sue giornate con la volontà di rendere la sua passione per la recitazione un lavoro.
''Da circa due anni ho iniziato a lavorare nel mondo del cinema, prendendo parte a cortometraggi, ma anche a progetti più ampi come la serie tv Blanca, che è andata in onda su Rai 1 lo scorso novembre'' ci ha spiegato.
L'esperienza in Rai è stata la sua prima vera interazione con i grandi settori di produzione del cinema e della televisione italiana, che gli regaleranno sicuramente molte soddisfazioni.

L'ultimo progetto a cui ha preso parte come co-protagonista si chiama invece "5 minuti prima" e vede al centro le vicende di Nina che, con il suo gruppo di amici, affronta il periodo dell'adolescenza e delle prime volte - quelle che riguardano l'amore, l'amicizia, le delusioni e anche la costruzione della propria identità.La protagonista assoluta è Tecla Insolia - già vista sul piccolo schermo nella serie Rai sulla vita della cantante Nada - mentre gli altri attori sono emergenti, proprio come Simone, e hanno vissuto insieme le prime esperienze nel set.

''Nella serie interpreto il ruolo del migliore amico di Nina, che si chiama proprio Simone come me. È un ragazzo omosessuale, intelligente ed autoironico che dovrà confrontarsi con il primo amore'' ha continuato il casatese. La serie del regista Duccio Chiarini, interamente girata nella città di Torino, è stata presentata lo scorso luglio al Giffoni Film Festival ed è composta da otto puntate che, da questo giovedì, saranno disponibili proprio su RaiPlay, mentre la prima si terrà mercoledì 5 ottobre al Cinema Lux di Torino.

''Sono veramente emozionato per l'uscita della serie e non vedo l'ora che tutti possano vederla e magari trarre un aiuto dalla stessa. Il periodo dell'adolescenza è spesso complicato, ma con buoni amici ogni difficoltà può essere superata'' ha concluso Simone, impaziente di prendere parte alla prima assoluta di mercoledì.
S.L.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco