• Sei il visitatore n° 352.470.487
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 04 ottobre 2022 alle 16:26

Maresso: ripulita la discarica a cielo aperto nei boschi. Trovati anche elettrodomestici

E' stata ripulita dai rifiuti l'area di Via Molino Cattaneo, a Maresso di Missaglia, che nei giorni scorsi si era resa suo malgrado una discarica a cielo aperto a causa dei soliti incivili che, probabilmente approfittando della zona defilata da occhi indiscreti, avevano abbandonato sacchi neri contenenti materiale di svariato genere. Una presenza che non era passata inosservata ad uno dei nostri lettori che, cellulare alla mano, ha immortalato quello scempio in un paio di fotografie poi inviateci per la pubblicazione.
A questo proposito non si è fatta attendere la risposta dell'amministrazione comunale che, tramite il consigliere delegato Bruno Crippa, ha voluto precisare che ''i rifiuti in Via Molino Cattaneo, segnalati dal lettore erano ancora più numerosi ed ingombranti di quelli inviati, alla redazione nelle foto: abbiamo trovato lavatrici, un frigorifero: di tutto e di più. Siamo subito intervenuti in più occasioni per smaltire il tutto''.

Le operazioni di rimozione dei rifiuti a Maresso di Missaglia

Proprio questa mattina l'esponente della maggioranza insieme all'operatore ecologico del Comune e ad una ditta incaricata, hanno provveduto a sgomberare l'intera zona dai rifiuti che erano stati abbandonati in due punti diversi, ma a poca distanza l'uno dall'altro.
''Abbiamo visto subito l'ammontare dei rifiuti scaricati, perché tuti i giorni giriamo per il Paese. Ora tutto è pulito. Abbiamo altresì trovato dei riferimenti cartacei che potrebbero farci risalire all'abusivo abbandono'' ha proseguito Crippa che, dismessi i panni del sindaco, è ora impegnato a tutto campo in questo nuovo ruolo di ''sentinella'' per le strade e i boschi del paese. Anzi, di ''socialmente utile'' come lui stesso si definisce.
Il territorio di Missaglia è molto vasto e parecchie sono le esigenze che ogni giorno devono essere fronteggiate. La buona volontà e gli strumenti tecnologici purtroppo, nulla possono fare di fronte all'inciviltà messa in campo dalle persone. L'ultimo episodio registratosi a Maresso ne è una triste conferma.
Articoli correlati:
03.10.2022 - Missaglia, un lettore: ancora rifiuti abbandonati a Maresso
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco