• Sei il visitatore n° 352.529.038
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 05 ottobre 2022 alle 09:46

Rogoredo: buona la prima per il 'Motor Street Food' in Fiera

Si è tenuto dal 30 settembre al 2 ottobre l'evento Motor Street Food, il tour itinerante che unisce la passione per i motori e per il buon cibo, all'interno dell'area Fiera di Rogoredo a Casatenovo.

Il taglio del nastro alla presenza degli organizzatori e dell'amministrazione comunale

La manifestazione, nata a Mandello del Lario, prima di debuttare nella frazione casatese aveva fatto tappa in diversi paesi del lecchese e non: dall'11 al 13 di marzo, Motor Street Food era a Olginate (in provincia di Lecco), dal 25 al 27 dello stesso mese poi è passato da Cisano Bergamasco, per poi proseguire alla prima settimana di giugno con quattro giorni a Giavera del Montello, in Veneto, dall'8 al 11 luglio il gruppo è tornato dalle nostre parti, di preciso a Costa Masnaga e Mandello del Lario (grazie al raduno internazionale della Moto Guzzi), per poi concludere, dopo un nutrito programma, proprio a Rogoredo.

Ma di cosa si tratta nello specifico? Una volta varcati i cancelli dell'area adibita alla manifestazione, con orari e collocazioni differenti troviamo numerosi spettacoli di trial e motocross freestyle, con acrobazie mozzafiato da parte della Pirate Troop, un gruppo di piloti specializzati proprio in acrobazie freestyle. Sparso su tutto il territorio, un raduno di auto a tema. Per quanto riguarda il cibo, invece, non potevano certo mancare food trucks e banchi, provenienti da ogni dove, pronti a soddisfare i numerosi frequentatori della manifestazione e a far scoprire nuovi sapori e colori. Infine, diversi venditori ambulanti presso l'area shop hanno presentato diverse tipologie di merci, tutte legate in particolare al mondo dei motori.

Motor Street Food, inoltre, non si occupa solo di adulti, ma accoglie con proposte e attività anche i più piccoli: grazie alla scuola di minimoto ''Bimbi in moto'' di Mandello del Lario, infatti, è stato possibile anche per i più piccoli, prenotandosi al banco nei pomeriggi dell'evento, sfrecciare su una minimoto, elettrica o a scoppio, in un vero e proprio circuito, non senza prestare la giusta attenzione alle attrezzature, alle protezioni e, tramite un piccolo minicorso, anche alla sicurezza stradale.

"Siamo riusciti a portare Motor Street Food anche qui grazie alla collaborazione con l'Associazione Commercianti Casatesi, che già si occupa di numerosi eventi qui sul territorio" ha commentato Elisa Roncoroni, a capo dell'organizzazione. "Siamo contenti e onorati, e stiamo avendo anche una buona risposta da parte del pubblico, che sta appunto reagendo bene e partecipando attivamente alle proposte".

Non poteva mancare, infine, la musica: durante una serata speciale, il dj Katapultra ha intrattenuto gli ospiti con un nostalgico tributo a Gigi d'Agostino. "Siamo molto soddisfatti e speriamo di tornare l'anno prossimo, per portare ancora un po' della nostra passione che unisce il buon cibo e l'adrenalina" ha concluso Roncoroni.
G.G.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco