• Sei il visitatore n° 352.528.506
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 06 ottobre 2022 alle 08:33

Costa: oltre 2000 persone presenti a Macholandia

Un grande successo l'appuntamento per bambini di Macholandia. L'evento che, per volontà della famiglia di Mattia Riva, si teneva annualmente in autunno nel parco di via Buonarroti a Costa Masnaga dedicato al piccolo, è stato riproposto per la settima edizione, la prima del post pandemia.

Un grande afflusso di persone ha dato vita all'area sia la mattina che il pomeriggio: l'apertura è stata affidata alla Junior band Bruno Bigoni di Costa Masnaga. Per l'intera giornata tante occasioni di divertimento hanno rallegrato i bambini: il percorso dei piccoli pompieri allestito dal comando di Como, Erba e Canzo, i gonfiabili per tutte le età, il giro sui pony, il gioco "abbatti la lattina", il percorso di minigolf, la junior band con i giochi musicali, l'angolo fotografico, il rugby, l'area acconciature e smalti per farsi belle, i tatuaggi con l'henné e l'angolo creativo dove i bambini potevano disegnare e colorare.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


"Tutto era contornato dai giochi del parco inclusivo che a breve sarà ampliato grazie a un fondo regionale col quale verranno inseriti nuovi giochi" ha ricordato la presidente Silvia Guerini.

Mentre i bambini si divertivano i genitori hanno potuto usufruire della sosta mangiando e bevendo all'area attrezzata per il ristoro o recandosi al ristorante Marion, mentre nel pomeriggio sono state offerte torte e pane e nutella a tutti. "C'è stato davvero un fiume di persone: abbiamo superato abbondantemente 2.000 persone'' ha detto Silvia Guerini, presidente dell'associazione Macho onlus che ha organizzato l'evento.

''Tantissimi bambini hanno ricevuto un Macho gadget e son stati diplomati al percorso dei piccoli pompieri: ne abbiamo contati quasi 600. Un sacco di attività soprattutto del paese ma anche da fuori hanno donato sia in termini economici sia in termini di prodotti per la riuscita di questa giornata. Ringraziamo chiunque abbia partecipato alla nostra manifestazione, in particolar modo un doveroso ringraziamento va a tutti i volontari che sono un aiuto sempre prezioso per la nostra associazione, la croce verde di Bosisio Parini e tutti i commercianti che hanno deciso di sostenerci offrendo i propri prodotti a titolo di donazione perchè chiunque abbia compiuto questo gesto sa quale sia il nostro obiettivo e ci supporta al fine di realizzare e mantenere il nostro parco giochi inclusivo e le altre attività che intraprenderà la nostra associazione Mattia Riva onlus".

Tutto il ricavato della giornata, infatti, è stato devoluto all'associazione che si propone, tra i diversi obiettivi, di sostenere la ricerca della sindrome di Dravet.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco