• Sei il visitatore n° 352.757.414
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 17 ottobre 2022 alle 12:23

Missaglia: tante iniziative per grandi e piccini alla festa CAI

Si è svolta domenica 16 ottobre nell'ampio spazio adiacente le scuole medie di Missaglia (dove è ubicata la nuova sede), l'annuale festa del CAI.
In concomitanza con la bella giornata di sole i partecipanti hanno potuto godere delle numerose iniziative rivolte a grandi e piccini, organizzate dalla sezione missagliese del Club Alpino Italiano.

Le persone intervenute hanno ammirato innanzitutto i suggestivi scatti che componevano la mostra fotografica ''Come vivi la montagna'', con la possibilità di votare le cinque immagini migliori. E poi ancora si sono cimentati in un'escursione nel parco del Curone (con partenza alle ore 9), apprezzato il servizio bar-ristorante (con un ricco menù, dalla cassoeula alla trippa, passando per le lasagne, i pizzoccheri e la cotoletta), servito in vaschette da asporto consumabili sul posto e, soprattutto per i più piccoli, il Parco Avventura.

Grazie alla collaborazione con la Scuola 6BLec, i più piccini hanno potuto provare l'ebrezza - in completa sicurezza e sotto l'occhio vigile ed esperto dei membri del CAI - della salita sugli alberi, del ponte tibetano (lungo ben 30 metri!), della rete, della slack line (camminata su una fettuccia sospesa), del crate climbing (arrampicata su cassette di plastica arroccate l'una sull'altra, sempre più in alto) e della palestra di arrampicata.

''Da tempo ormai organizziamo la festa della sezione, e questo è il secondo anno che la facciamo presso la nostra nuova sede, perché per tantissimi anni l'evento si svolgeva in piazza. Ma questo nuovo spazio ci ha permesso di organizzare il Parco Avventura, con anche il ponte tibetano di 30 metri, la slack line, sempre assicurata, lungo tutto il percorso, il trapezio di rete, la carrucola, la palestra arrampicata e il merlo con il crate climbing. Abbiamo anche la mostra fotografica, con i fiori, quest'anno fuori concorso, e il pranzo, con più di 130 prenotazioni. Siamo ben contenti, anche perché c'è un gruppo numeroso che è andato a fare un'escursione in Valle Santa Croce, con lo scrittore Gaetano Ornaghi, autore de La Croce nella Valle, nel quale si parla della chiesetta in Valle. Continueremo per tutto il pomeriggio, e ci aspettiamo molte presenze, anche perché c'è il tempo che ci aiuta. C'è anche la mostra dei funghi, del gruppo Bresadola di Lomaniga, con il quale collaboriamo da parecchi anni. Siamo un bel gruppone, e siamo davvero contenti'' ci ha detto Luigi Brambilla, presidente della sezione CAI di Missaglia.

Ospiti anche i volontari dell'Associazione Micologica Bresadola di Lomaniga, con una mostra fotografica (per la quale, anche in questo caso, i partecipanti sono stati chiamati a votare lo scatto migliore) e con una spettacolare esposizione di funghi raccolti.

''Qualche giorno fa abbiamo festeggiato il quarantesimo anniversario di fondazione, un periodo sempre trascorso sul territorio di Missaglia, anche se con il tempo molti soci ci hanno raggiunto dai paesi limitrofi. Organizziamo tante cose con le scuole, nonché due/tre mostre l'anno: ad esempio, settimana prossima faremo una due giorni, in concomitanza con la fiera del cioccolato di Merate. Esponiamo e determiniamo tranquillamente qualche centinaio di specie, ogni volta, per mostrare alle persone le varietà che popolano i nostri boschi, al di là dei porcini e dei finferli. Anche nelle scuole cerchiamo di svolgere la nostra parte, anche perché, ad esempio, mio figlio mi ha fatto vedere, sul suo libro di scienze, che ai funghi era dedicata una sola pagina, e anche fatta male. Siamo un centinaio di soci, e negli ultimi anni siamo riusciti a raccogliere anche nuove leve giovani: dopo quarant'anni siamo ancora attivi, e abbiamo ancora voglia di andare avanti. Ci siamo innovati con le foto, con il concorso, e anche col sito, con il quale abbiamo ampliato la nostra platea, con un programma di eventi ed iniziative su tutto l'anno, per parlare di natura, di funghi e soprattutto di socializzare e imparare'' le parole di Marino Cibimmer, presidente dell'A.M.B. Missaglia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco