• Sei il visitatore n° 353.118.889
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 02 novembre 2022 alle 08:08

Casatenovo: la Cascine e Sentieri torna dopo due anni di stop. Successo confermato

Una soddisfazione unanime. L'atteso ritorno della ''Cascine e Sentieri'', marcia podistica non competitiva organizzata dal Bike Action Team Galgiana, non ha deluso le aspettative, confermando il successo del passato.

I rappresentanti dei primi tre gruppi classificati sul podio

Martedì mattina in centinaia hanno raggiunto il centro sportivo casatese di Via Volta, fra Rogoredo e Cassina de' Bracchi, per iscriversi alla camminata, riproposta dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia.

Dai piccolissimi fino ai più grandi, tra famiglie con amici a quattro zampe, gruppi e società organizzate o semplicemente amici in cerca di una mattinata di sport e divertimento, tutti i partecipanti hanno potuto scegliere tra tre percorsi diversi: 8, 15 o 21 chilometri, da affrontare di corsa o camminando, tra i boschi della Brianza e i bellissimi paesaggi autunnali del casatese.

''Grandi numeri, grande soddisfazione'' le parole del presidente Ennio Decio a nome del cospicuo numero di volontari anche anche in questa edizione si sono dati da fare affinchè tutto andasse per il meglio. ''Il lavoro di preparazione è stato notevole, ma siamo riusciti a proporre percorsi ben segnalati, molto piacevoli da affrontare. Anche i ristori hanno soddisfatto abbondantemente le esigenze degli iscritti''.

 

La manifestazione anche quest'anno è stata organizzata in ricordo di Andrea Viscardi, storico presidente della società sportiva Casatesport oltre che volontario impegnato in numerosi e diversi ambiti della vita comunitaria.

 

All'arrivo alla palestra di via Volta, dopo aver sperimentato la bellezza e il divertimento dei tre percorsi, tutti i partecipanti hanno potuto fare tappa al ristoro e ritirare il pacco premio individuale.

Poi, il momento della premiazione delle società partecipanti più numerose: sul primo gradino del podio sono saliti i Marciacaratesi con ben 68 iscritti, seguiti da Ul gir de Munt (66) e da Avis Oggiono, distaccato con 30 camminatori.

''Abbiamo premiato ben undici società, consegnando un pacco alimentare contenente pasta fresca, cotechino, oltre agli immancabili trofei previsti per i primi classificati'' ha aggiunto Decio, che con orgoglio ha snocciolato il numero dei partecipanti: 1890.

Una presenza significativa considerando il week-end di ponte e il calendario Fiasp ricchissimo in questi mesi, di manifestazioni analoghe. ''Vedere le persone contente è per noi la più bella soddisfazione''.

Un bilancio positivo quindi, per tutti i partecipanti e anche per gli organizzatori, che brindano al successo della trentaduesima edizione della "Cascine e Sentieri".

Contributo fotografico: Gruppo AFCB
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco