• Sei il visitatore n° 353.122.281
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 07 novembre 2022 alle 13:35

Moratti candidata del Terzo Polo: come Fontana, non rappresenta il cambiamento chiesto dai lombardi

Manuel Tropenscovino
Le dimissioni di Moratti e il successivo annuncio della sua candidatura con il Terzo Polo non rappresentano una alternativa all’amministrazione del centrodestra in Regione Lombardia, ma una continuità che si tenta di mascherare.La riforma della sanità lombarda ad esempio, voluta dalla stessa Moratti, ha introdotto le case della comunità che oggi risultano vuote e senza veri finanziamenti. Una riforma che continua a non dare risposte ai cittadini, dopo i disastri già compiuti sulla sanità, come sui trasporti che continuano a rendere difficile la vita dei lavoratori e degli studenti pendolari. Moratti è in continuità con questa amministrazione regionale. L’alternativa che chiedono i lombardi è diversa e parte da servizi efficienti e vicini al cittadino. Moratti e Fontana rappresentano due facce della stessa medaglia, il fallimento delle politiche della sanità nella nostra regione, assieme a tutto il resto che siamo stati costretti a subire in questi anni. L’alternativa è il centrosinistra. Il PD ha sempre sostenuto proposte per cambiare radicalmente la Regione assieme alle altre forze di opposizione e sta costruendo un percorso partecipato per il programma, così come per la scelta del candidato Presidente. I cittadini chiedono un cambiamento, né Moratti né Fontana lo rappresentano.
Manuel Tropenscovino, Segretario PD Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco