• Sei il visitatore n° 353.117.673
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 12 novembre 2022 alle 11:22

Sirtori: replico alla minoranza, che in questo primo anno non ha mai cercato la collaborazione

Matteo Rosa
Leggere scritto dall'autore della lettera, signor Paolo Negri, la parola democrazia, mi fa sorridere.
Sorrido perché ho avuto modo di parlare con molte persone che hanno fatto i consiglieri di minoranza quando l'amministrazione Negri-Maggioni era a capo, e mi è bastato per capire che la democrazia in consiglio comunale a Sirtori non c'è mai stata!
Nessuno di loro è mai stato considerato o reso partecipe di nulla, nè durante la seduta di consiglio, nè al di fuori durante gli eventi. Basta vedere quando consegnavano i documenti del consiglio comunale solo 48 ore prima della seduta consigliare, senza un minimo di rispetto dei colleghi di minoranza e questo è solo un esempio di poca democrazia e rispetto altrui.
Sorrido perché, parlando con molti cittadini, mi hanno reso partecipe del trattamento a loro riservato quando andavano a colloquio in comune, i quali mi raccontano di risposte molto dure e secche senza un minimo di apertura o tentativo di collaborazione, mentre noi cerchiamo sempre il dialogo, ascoltiamo giustamente tutti e cerchiamo ove possibile di accontentare il cittadino.
A prescindere da questo, credo semplicemente che la minoranza soprattutto nelle persone di Paolo Negri e Aziz Sawadogo in questo anno ormai trascorso, non abbia per niente cercato di costruire una sorta di collaborazione con l'attuale amministrazione, passando il loro tempo ad attaccare e criticare ogni iniziativa intrapresa dal mio gruppo.
Vedere che ancora dopo un anno il capogruppo di minoranza Negri, non ha ancora digerito la sconfitta mi lascia molto basito; credo che pur sapendo di aver perso non ha nemmeno avuto l'umiltà di analizzare il motivo della sconfitta perché troppo convinto di non sbagliare mai, come quando nel 2018 su richiesta di alcuni cittadini di creare una Pro-loco ha risposto che a Sirtori ci sono già abbastanza associazioni e che la Pro-loco non serve a nulla e non vado avanti con gli esempi.
Nonostante il loro comportamento, abbiamo chiesto più volte in consiglio comunale di avere un dialogo costruttivo per il bene del paese, ma per loro esiste solo la continua critica delle nostre scelte e zero proposte fatte per il bene del paese.
Aggiungo anche che sentir parlare ancora oggi che la proposta del Milite Ignoto arriva da parte loro, dopo che avrebbero dovuto farlo da marzo 2021, mi fa pensare solamente che è l'ennesima dimenticanza fatta dalla precedente amministrazione.
Probabilmente al gruppo Insieme per Sirtori oltre a non andar giù la sconfitta, non va bene nulla di quello che facciamo; noi stiamo cercando di far il meglio per Sirtori e il gruppo di minoranza di sicuro non ci sta aiutando, anzi stanno facendo del semplice ostruzionismo fatto sempre a prescindere della proposta!
Vogliono chiarimenti sugli inviti mancati? Siccome gli inviti non li faccio direttamente io, immagino siano solo frutto di una dimenticanza. Non mancheremo di invitarli alle prossime occasioni.
Articoli correlati:
07.11.2022 - Esclusi dalle ultime iniziative di carattere istituzionale. Chiediamo al Sindaco di spiegarci il perchè
Il sindaco Matteo Rosa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco