• Sei il visitatore n° 353.118.822
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 24 novembre 2022 alle 16:18

Casatenovo SiCura invita ad aderire al CDV. 'Periodo nero per i furti, serve collaborare'

Il bilancio furti che si può tracciare fra ottobre e novembre 2022 è il peggiore degli ultimi anni. A sostenerlo sono i referenti di Casatenovo SiCura, il gruppo di Controllo Del Vicinato che monitora costantemente l'andamento della microcriminalità in paese, grazie alla stretta collaborazione con il Comune e le forze dell'ordine. E proprio in questo periodo così caldo, è più che mai indispensabile tenere gli occhi aperti, prendendo parte al progetto di sicurezza attiva che a Casatenovo è attivo ormai da oltre sei anni anni. Più occhi attenti equivalgono infatti ad un maggior presidio e controllo del territorio, che può risultare efficace in un'ottica di prevenzione dell'odioso fenomeno dei furti in abitazione e delle truffe porta a porta.

La recente seduta di consiglio comunale durante la quale si è approvato il regolamento relativo al
Controllo Del Vicinato. Da sinistra Paolo Pozzi, il comandante PL Matteo Tocchetto e il vicesindaco Marta Comi


L'obiettivo di quello che inizialmente era nato come comitato spontaneo di cittadini - il cui progetto è stato nel frattempo regolamentato dal consiglio comunale a seguito anche della sigla di un protocollo fra l'ente e Prefettura - è infatti quello di segnalare reciprocamente e in tempo reale, persone o movimenti potenzialmente sospetti. Informazioni preziose per l'attività d'indagine delle forze dell'ordine. Non è permesso infatti, agire in prima persona, piuttosto prestare la massima attenzione a quanto accade nel proprio quartiere ed essere pronti così ad allertare immediatamente carabinieri o polizia locale in caso di necessità.
Il gruppo basa la propria ''mission'' sul senso di appartenenza alla comunità e sul desiderio di creare una stretta collaborazione con i cittadini del proprio quartiere per fare squadra e fungere così da deterrente alle scorribande dei malviventi, purtroppo frequenti sul territorio.

La sigla del protocollo in prefettura sul Controllo Del Vicinato alla presenza del sindaco di Casatenovo

''I ladri in queste settimane hanno preso di mira il nostro paese: i dati di questi mesi autunnali sono i peggiori dal 2018'' ci ha detto Paolo Pozzi a nome di Casatenovo SiCura. ''Rogoredo e Campofiorenzo sembrano le località più colpite da questo fenomeno, che interessa tuttavia l'intero territorio. Proprio per questa ragione non va abbassata la guardia''.
Del resto il calar del buio già nel tardo pomeriggio è un incentivo per i malviventi ad entrare in azione: la fascia oraria compresa fra le 17 e le 20 si rivela sempre la più sensibile. Proprio per questa ragione è necessario stare allerta e collaborare affinchè questi fenomeni possano ridursi progressivamente. ''Informare ed informare sulle misure ed i comportamenti per la sicurezza, osservare e segnalare è il nostro motto; la prevenzione è fondamentale e si fa seguendo dei piccoli accorgimenti'' hanno proseguito i referenti del Controllo Del Vicinato, inviando agli iscritti una sorta di vademecum che può rivelarsi prezioso per difendersi dalle incursioni dei topi d'appartamento. ''Una macchina sospetta, una persona mai vista prima che gira osservando tra le case, un cane che abbaia, un allarme che suona...sono situazioni che devono attirare l'attenzione di noi vicini''.

Ad oggi il Controllo Del Vicinato a Casatenovo può contare su oltre settecento famiglie iscritte: a conti fatti il 14% della popolazione. Da tempo risultano attivi sette gruppi whatsapp - uno dedicato al capoluogo e gli altri alle frazioni- a ognuno dei quali corrisponde un referente. L'organizzazione attraverso la nota e ormai diffusissima applicazione telefonica del resto, funziona: ogni segnalazione utile circa eventuali furti o persone sospette viene inoltrata per conoscenza alle forze dell'ordine, oltre che a tutti i gruppi attivati. Senza contare il gruppo Facebook Casatenovo SiCura che ha fiorato le 3mila presenze e che spesso funge da contenitore anche per altre segnalazioni, non sempre legate alle questioni di sicurezza.

Una delle assemblee organizzate negli anni scorsi per informare e  sensibilizzare la cittadinanza sul tema

I referenti del progetto però, non si accontentano ed invitano tanti altri ad iscriversi per dare il proprio supporto e superare così ulteriormente il numero dei partecipanti ai gruppi di Controllo Del Vicinato. L'obiettivo del resto è quello di abbattere la probabilità di furti, arrivando addirittura a quota zero. Per questa ragione è fondamentale sensibilizzare ulteriormente la popolazione rispetto alla bontà del progetto.
E' prevista inoltre, l'organizzazione di nuove iniziative a carattere pubblico, come quelle andate in scena negli anni scorsi alla presenza degli amministratori comunali e dei rappresentanti di carabinieri e polizia locale, che avevano registrato una buona presenza di pubblico.

Per iscriversi e iscrivere ai gruppi Whatsapp di Casatenovo SiCura vicini, amici, parenti e conoscenti di Casatenovo, è possibile condividere e compilare questo modulo online (clicca QUI)
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco