• Sei il visitatore n° 361.102.092
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 30 novembre 2022 alle 12:16

Le pagine a pagamento sui giornali servono a battere l'avversario interno

La pagina a pagamento che riporta le fotografie di un gruppetto di amministratori locali di varia estrazione ed appartenenza politica, a sostegno della ricandidatura del consigliere regionale uscente Mauro Piazza, non fa parte degli imprevisti.
Ce l'aspettavamo tutti.
A maggior ragione perché Piazza è l'ultimo approdato nella Lega e perché il vento, la breva che dall'alto lago tira verso la bassa e Milano, non gli è favorevole. E lui lo sa. Così sì è mosso in anticipo per ritagliarsi spazio.
A questo giro la concorrenza potrebbe essere più ostica da sbaragliare, nonostante le 3000 e rotti preferenze personali che sono state appena appena sufficienti la scorsa tornata. Ricordiamo tutti che la certezza dell'elezione si è avuta solo dopo qualche giorno.
L'avversario da battere è soprattutto quello interno al partito, rappresentato da un numero consistente di vecchi politici che non hanno del tutto gradito l'approdo di Piazza in Lega dopo una giravolta di partiti modello Mastella e Casini. In tal senso parecchi mal di pancia agitano il movimento in quel di Lecco e provincia.
Gli equilibri politici a livello nazionale sono cambiati e si rifletteranno anche sugli equilibri regionali, Fratelli d'Italia ha un forte appeal e la Moratti un po' di voti riuscirà a raschiarli in tutte le direzioni, non molti, ma forse abbastanza per penalizzare ulteriormente la Lega ed i suoi candidati. Piazza sconterà l'inconsistenza politica dimostrata sul tema caro a migliaia di Meratesi, quello dell'Ospedale Mandic con il suo progressivo ed inesorabile depotenziamento. Questa volta l'elezione sarà decisamente più dura.
Intanto le truppe cammellate si muovono.
Staremo a vedere.....
Angelo Colombo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco