• Sei il visitatore n° 360.720.017
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 19 gennaio 2023 alle 11:08

Castello B.za: distribuzione dei sacchi rossi il 9/10/11 febbraio

Con una recente delibera di giunta, l'amministrazione comunale di Castello di Brianza ha approvato la convenzione con Colle Brianza e SILEA a proposito del distributore automatico di sacchi rossi. Esso, infatti, sarà installato nel piazzale adiacente il centro di raccolta rifiuti di via Adamello e sarà utilizzato dai cittadini di entrambi i comuni. "Oltre al sacco rosso, a regime si potranno ritirare al distributore anche il viola e gli altri sacchi. Ogni cittadino sarà autonomo, basterà recarsi al distributore con la propria tessera sanitaria. Stiamo parlando, lo ribadisco, delle distribuzioni dei sacchi rossi successive alla prima" ha spiegato il sindaco Aldo Riva. In previsione dell'entrata in vigore della misurazione puntuale, infatti, la prima distribuzione dei sacchi rossi avverrà presso l'area feste di Prestabbio nelle seguenti date: giovedì 9 febbraio dalle 9.00 alle 13.00; venerdì 10 febbraio dalle 15.00 alle 19.00; sabato 11 febbraio dalle 9.00 alle 13.00. Per ritirare i sacchi, ogni utente dovrà presentarsi con la tessera sanitaria dell'intestatario della TARI. "Siamo convinti che questo cambiamento porterà molti benefici ambientali al nostro territorio e confidiamo nella collaborazione dei cittadini per la buona riuscita del progetto" ha aggiunto Riva.
Rispetto all'atteggiamento dei cittadini, abbiamo chiesto al sindaco di Castello di Brianza di esprimersi a proposito dell'annoso problema dell'abbandono dei rifiuti. "Si tratta di delinquenza. Registriamo questo fenomeno soprattutto nell'ultimo tratto di via Valmara verso la SP 51 ma anche nel parcheggio del bar Platinum per esempio. Tra maggio e giugno approveremo una delibera di giunta relativa ad un ulteriore potenziamento del sistema di videosorveglianza. La nostra intenzione è quella di coprire proprio le aree soggette al fenomeno dell'abbandono dei rifiuti" ha spiegato il sindaco. Quello legato alla videosorveglianza non sarà probabilmente l'unico intervento. "Intendiamo rinnovare anche la dotazione dei cestini presenti sul territorio comunale. Cestini che, lo ricordiamo, vengono puliti settimanalmente e poi ogni volta che è necessario, a chiamata. Anche il loro corretto utilizzo, comunque, dipende dall'educazione dei cittadini" ha concluso Riva.
A.Bes.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco