• Sei il visitatore n° 360.712.462
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 21 gennaio 2023 alle 08:09

Nibionno: quasi concluso il parco inclusivo in via Diaz

Il sindaco Laura Di Terlizzi
È in fase di ultimazione il parco giochi inclusivo di Nibionno. Si tratta del rinnovamento di un'intera area all'interno del parco di via Diaz, che verrà recintato e attrezzato per consentirne l'utilizzo ai bambini disabili e normodotati, oltre che per finalità didattiche. L'iniziativa è stata sostenuta anche da Regione Lombardia: il comune ha infatti ottenuto 30.000 euro di risorse per coprire parzialmente il costo dell'intervento che ammonta circa 130.000 euro.
"I lavori sono quasi terminati - ha detto il sindaco Laura Di Terlizzi - Sono stati inseriti tutti i giochi inclusivi, è stata fatta l'area cani interna. Sono arrivate le insegne con gli orari, manca quella di ingresso: c'è stata una compartecipazione della spesa da parte di regione, quindi è necessario inserire il logo della regione posizionato nel cartello. Speriamo di riuscire a sbloccare l'apertura al più presto, per la nuova stagione primaverile". Per concludere i lavori mancano le ultime rifiniture in gomma: "Stiamo aspettando la gomma della parte alta della zona dedicata ai bambini per l'educazione stradale. C'è stato un malinteso con la ditta che non aveva considerato la copertura della parte alta, come invece previsto nel progetto. Abbiamo dato l'appalto a un'altra azienda specializzata perché la gomma colata non sarebbe rimasta attaccata come paraspigolo sulla particolare conformazione dell'area dell'ex campo di basket. Abbiamo dovuto trovare un'azienda che lo riesce ad adattare alla conformazione del campo. Manca poi l'elettrificazione dei cancelli".
L'intervento è stato di ampio respiro: sono stati sistemati i giochi presenti e aggiunti quelli inclusivi, è stata completata l'area dei bambini con i dondoli, mentre il campo da basket è stato convertito in una pista per l'educazione stradale dei più piccoli e, per ridurne la pericolosità, il cemento verrà interamente coperto dalla gomma antri trauma. "Con il tempo si potranno aggiungere altre strutture - ha aggiunto il primo cittadino - Stavamo valutando di inserire anche una toilette autopulente: stiamo facendo fare dei preventivi per dare dei servizi igienici in questo spazio e vedremo se installarli a breve o più avanti". L'auspicio dell'amministrazione è di procedere con il taglio del nastro agli inizi di marzo.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco