• Sei il visitatore n° 360.716.424
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 gennaio 2023 alle 08:45

Da Casatenovo a Nibionno (passando per Molteno) il Festival della Cazoeula 2023

Sono tre i ristoranti lecchesi che partecipano all'edizione 2023 del Festival della Cazoeula. I partecipanti sono complessivamente 34 in Brianza: 8 di Cantù, 4 di Como, altri 16 in provincia di Como, 3 in provincia di Monza e 3 in provincia di Lecco. I tre lecchesi sono nei Comuni di Molteno, Nibionno e Casatenovo (clicca QUI per saperne di più).
L'iniziativa risale al 2013 per l'impegno organizzativo dell'ex sindaco di Cantù Claudio Bizzozero, che tuttora è l'animatore.
Il festival, giunto alla sua 11^ edizione, si propone di valorizzare la tradizione di un piatto gustosissimo a base di verze, costine e cotenne, un piatto da sempre caro ai brianzoli ed ai lombardi. E' in palio il trofeo "Cazoeula d'oro" che verrà consegnato al miglior piatto dell'anno, valutato dalla giuria popolare e da quella tecnica composta da chef dell'Associazione Cuochi della provincia di Como e da giornalisti.
I partecipanti alle varie serate saranno chiamati ad esprimere il proprio giudizio con un voto dall'1 al 10 sulla scheda fornita dal ristoratore.

La precedente edizione del festival della cazoeula risale al 2022 ed ha visto come vincitore il Crott del Murneè di Albavilla.
Il festival si propone di sostenere e rilanciare la tradizione di un gustoso piatto brianzolo e lombardo che ha animato le cucine nei tempi del mondo agricolo e che merita di essere conservato anche nella società della rivoluzione industriale e della più moderna tecnologia proiettata nel futuro.
La prima serata si già svolta nel giorno di Sant'Antonio, 17 gennaio, e sino al 28 febbraio i vari ristoranti "scenderanno" in cucina per aggiudicarsi il trofeo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco