• Sei il visitatore n° 360.710.250
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 gennaio 2023 alle 16:38

Costa: petizione per l'infermiera Cassan

Con il pensionamento dei medici di medicina generale Paolo Airaghi e Roberto Colnago a Costa Masnaga dal 1 febbraio 2023, cesserà il servizio anche la loro collaboratrice, l'infermiera Marzia Cassan.
In suo sostegno si sta mobilitando la popolazione organizzando una petizione che è possibile firmare al Mary's bar, alla farmacia Astoli e agli ambulatori al Costaforum: "I cittadini utenti intendono portare a conoscenza degli organi competenti la situazione disagiante che dal 1/02/2023 troveranno ad affrontare - è la lettera scritta nero su bianco dai cittadini e diffusa per la raccolta firme - Purtroppo da questa data la cittadinanza di Costa Masnaga rimarrà senza medico di base in quanto alla fine di gennaio anche gli ultimi due andranno in pensione (inizialmente erano tre, uno dei quali pensionato e mai sostituito). L'assistenza rimarrà affidata al medico territoriale, operativo solo 4 ore/die con inevitabili limiti operativi e non titolare del bonus con cui veniva retribuita l'infermiera. La signora De Cassan Marzia infermiera titolare del suddetto bonus, cesserà di conseguenza la sua premurosa collaborazione con il polo medico. La sua esperienza la pone come risorsa imprescindibile dedita all'utenza proattiva nel fronteggiare le varie difficoltà dei pazienti che appartengono al polo. Da tutto ciò ne consegue che per gli elencati motivi la cittadinanza firmataria chiede che la sig.ra De Cassan Marzia possa proseguire il suo premuroso contributo agli utenti usufruendo del bonus. Il rischio è gettare nel caos assistenziale i pazienti di Costa Masnaga".
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco