• Sei il visitatore n° 360.720.553
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 24 gennaio 2023 alle 13:49

Casatenovo: furto da ben 1.300 euro con merce occultata nel passeggino, arrestata

 

Avrebbe prelevato dagli scaffali profumi e articoli per il bagno per un valore complessivo di ben 1.300 euro, cercando poi di lasciare l'attività commerciale senza pagare la merce, occultata anche, sembrerebbe, nel passeggino della bimba di pochi mesi che aveva con sé. Sorpresa, una donna di 20 anni di origini romene, dimorante fuori territorio, è stata poi tratta in arresto nella giornata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Casatenovo, intervenuti al centro commerciale Levada su richiesta degli addetti alla sicurezza. In loro presenza, la giovane avrebbe tentato di uscire dal punto vendita by-passando le casse ma è stata subito bloccata dai militari, che non ci hanno messo molto a capire dove la refurtiva fosse stata nascosta.
La straniera - L.N. le sue iniziali - per la quale si è reso necessario attivare anche un'interprete, per superare le difficoltà di comprensione dovute alla non fluente conoscenza della lingua italiana, è stata tradotta dagli stessi operanti questa mattina in tribunale a Lecco per la convalida del fermo e il processo per direttissima. Furto aggravato il reato a lei ascritto. Al cospetto del giudice Martina Beggio è stato ricostruito da parte delle divise l'accaduto. Assistita dall'avvocato Andrea Artusi la donna ha optato poi per il patteggiamento. Un anno e 9 mesi la pena applicata - su accordo delle parti - a suo carico dal giudice.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco