Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.811.110
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 24 luglio 2010 alle 09:44

Monticello: inaugurata la targa conferita da Napolitano al progetto sulla Costituzione

E' stata inaugurata nella serata di ieri, venerdì 23 luglio, la targa donata al Consorzio Brianteo Villa Greppi dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione del progetto "La Costituzione a regola d'arte".
Con questo simbolo il Presidente ha infatti deciso di omaggiare l'alta valenza artistica e culturale del progetto e delle 12 opere artistiche sparse nei diversi comuni del circondario casatese, frutto del lavoro congiunto delle amministrazioni comunali del territorio e dei vertici del Consorzio Brianteo.


Il consigliere Carlo Brambilla e il presidente del Consorzio Serenella Corbetta


"Sono molto soddisfatta e molto felice per il conferimento di questo importante riconoscimento
- ha spiegato il presidente del Consorzio Serenella Corbetta - questa targa conferma la bontà di un progetto che ha come scopo la diffusione di una migliore conoscenza della nostra Costituzione tra i giovani studenti delle scuole brianzole e soprattutto la loro sensibilizzazione sull'importanza di una festività come quella del 2 Giugno. Grazie ala collaborazione delle Fornaci di Briosco realizzeremo 15 copie della targa, da posizionare a fianco dei singoli monumenti costituenti il percorso de "La Costituzione a regola d'arte". Tutto ciò sottolinea l'alto valore formativo, culturale e artistico dell'iniziativa".



La targa della Presidenza della Repubblica, grande 20×12,5 centimetri e realizzata in bronzo fuso, è stata apposta su un pannello di vetro recante il titolo dell'iniziativa e reca incisa la seguente dicitura: "Il Presidente della Repubblica al percorso formativo La Costituzione a Regola d'Arte. Villa Greppi, Monticello Brianza, giugno 2010", e sarà affissa all'interno degli spazi di Villa Greppi.




L'iniziativa "La Costituzione a regola d'arte", progetto avviato nel 2008 e fortemente voluto dal Tavolo degli Assessori del Consorzio Brianteo Villa Greppi ha visto il suo debutto ufficiale lo scorso lunedì 31 maggio presso la Villa Mariani di Casatenovo, con una serata durante la quale sono state presentate le 12 opere d'arte, ognuna ispirata ad uno dei primi dodici articoli della Carta Costituzionale, realizzate dagli studenti del liceo artistico "Bernardino Luini" di Cantù e da alcuni artisti provenienti da tutta Italia scelti attraverso un bando nazionale lanciato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi.


Le dodici opere sono state già posizionate all'interno di Villa Greppi e in alcune piazze e giardini pubblici dei Comuni aderenti. Un "museo a cielo aperto" che si snoda per 37 chilometri, da Barzago fino a Triuggio, passando da Barzanò, Besana in Brianza, Viganò, Briosco, Cassago Brianza, Casatenovo, Cremella, Monticello Brianza e Sirtori seguendo il fil rouge della Costituzione Italiana.


Grande soddisfazione è stata espressa nel corso della serata dai sindaci e dagli assessori dei comuni aderenti, intervenuti alla cerimonia di inaugurazione e alla successiva manifestazione musicale "Notte di Note", funestata dal maltempo della serata e svoltasi con alcuni cambiamenti di programma all'interno della sala del granaio alla presenza degli allievi della Civica Scuola di Musica di Casatenovo e del gruppo dei Percussionisti Anonimi.




























R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco