Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.359.500
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 04 agosto 2010 alle 13:39

Molteno: si schianta contro il guard-rail sulla SS36 poi fugge lasciando il passeggero ferito sull'asfalto. Denunciato dai CC

Ha perso il controllo del suo mezzo, andandosi a schiantare contro il guardrail della superstrada 36, poi si è dato alla fuga senza prestare soccorso all'amico, rimasto ferito a seguito del violento impatto.
E' accaduto ieri sera intorno alle ore 22,30 a Molteno, quando un 22enne residente in paese, stava percorrendo la superstrada in direzione Milano, alla guida della propria Toyota Yaris.
Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine intervenute sul posto, il giovane ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, andando a schiantarsi contro il guard-rail posto a margine della carreggiata.



Un urto violentissimo: il coetaneo che viaggiava insieme a lui è stata scaraventato all'esterno dell'abitacolo, cadendo rovinosamente sull'asfalto.
Il conducente, probabilmente sotto shock per quanto avvenuto, invece di prestare soccorso all'amico, seriamente ferito, si è dato alla fuga, abbandonandolo sul posto.
A Molteno si è portata una pattuglia di carabinieri della stazione di Costa Masnaga, probabilmente avvisati da alcuni passanti di quello che era successo. Immediatamente sulla superstrada è giunto un mezzo del 118 che ha provveduto a prestare soccorso al giovane ferito trasportandolo al Manzoni di Lecco in codice giallo per i numerosi traumi riportati.
Il giovane, anch'egli 22enne e residente a Oggiono, si trova ricoverato al nosocomio lecchese in prognosi riservata. I carabinieri masnaghesi, dopo aver rinvenuto la targa anteriore del mezzo poco distante dal luogo dell'incidente, sono riusciti ad identificare l'intestatario del mezzo, che sono andati a trovare nella sua abitazione di Molteno.
Il 22enne, ancora sotto shock per l'accaduto non ha potuto fare altro che ammettere le sue responsabilità. Sottoposto al test alcolemico, ha riportato un tasso di 1,47 g/l.
E' stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso, mentre la Yaris è stata sottoposta a fermo amministrativo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco